Risotto alla Milanese con Ossobuco

Risotto alla Milanese con Ossobuco

Il gusto unico della cucina milanese: risotto e ossobuco

Due grandi classici della cucina regionale, piatti tipici della gastronomia lombarda, una vera pietra miliare della cucina tradizionale: Risotto alla Milanese con Ossobuco in salsa gremolada

Tradizione e fantasia in un piatto unico ricco di gusto e sapore: Risotto alla Milanese con Ossobuco

Tutti a tavola con la tradizione, quella milanese, in una ricetta unica che unisce il gusto del classico risotto giallo allo zafferano con quello più tradizionale della carne: l'ossobuco. Il risotto alla milanese con ossobuco è un piatto semplice da preparare anche se la ricetta richiede dei tempi di cottura abbastanza lunghi. Il suo ricco condimento lo rende perfetto da gustare durante le giornate fredde.

Si tratta di un piatto che prende spunto da due ricette classiche e tradizionali, per dare vita ad una pietanza fantasiosa e molto gustosa. Il risotto alla milanese è un primo piatto semplice e gustoso caratterizzato dalla presenza dello zafferano, una spezia che oltre a colorare il riso di un acceso colore giallo, lo arricchisce di un gusto ben deciso. Inoltre la ricetta tradizionale, prevede anche la presenza del midollo, che aggiunto al soffritto di cipolla, rende il risotto ancora più saporito. Non c'è risotto alla milanese senza ossobuco.

L'ossobuco è un taglio di carne di bovino e può essere utilizzato in tantissimi modi, sia per arricchire i risotti sia come seconda portata di carne. Cotto in padella, con gli odori e la passata di pomodoro, viene servito con la tradizionale gremolada, un tipo di condimento fatto con prezzemolo, aglio e scorza grattugiata di limone. Provate ad accompagnare il risotto alla milanese con l'ossobuco, rimarrete estasiati dal suo sapore spettacolare. Non vi resta che procurare gli ingredienti, un pizzico di pazienza e scoprire come preparare un perfetto e tradizionale risotto alla milanese con un gustoso ossobuco.

Preparazione
Passo 1

Per l'ossobuco

Mondate e tagliate grossolanamente il sedano, le carote, la cipolla e lo scalogno, quindi fateli rosolare in una casseruola con un filo di olio e gli spicchi di aglio.
Unite gli ossibuchi alle verdure.
Passo 2
Lasciate cuocere e fateli dorare da entrambi i lati fino a che non avrà preso un colore brunito e il fondo della padella non comincerà a diventare di un omogeneo color marrone.
Sfumate con il vino bianco.
Passo 3
Profumate con la buccia grattugiata di un terzo di limone evitando di prendere la parte bianca e aggiungete la passata di pomodoro. Unite mezzo litro di brodo bollente, incoperchiate e proseguite la cottura per 1 ora e mezza, o comunque finché la carne sarà diventata tenera e quasi staccata dall’osso.
Passo 4

Per la gremolada e la salsa cremosa

Poco prima del termine di cottura, preparate la gremolata. Tritate la scorza di limone rimasta, il prezzemolo e l’aglio restante, e miscelate.
Una volta cotta la carne, spegnete, prendete gli odori e i succhi del fondo di cottura (senza la carne) raccoglieteli nel bicchiere del mixer e frullate.
Se necessario, aggiungete qualche cucchiaiata di brodo.
Passo 5
Versate la salsa cremosa ottenuta con gli odori e i succhi del fondo di cottura sopra sugli ossibuchi e profumate con la gremolata.
Tenete da parte in caldo.
Passo 6

Per il risotto

Affettate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con una noce di burro e il midollo che si scioglierà nella cottura. Unite il riso e fatelo tostare a fuoco vivace per un paio di minuti, mescolando.
Aggiungete lo zafferano e sfumate con il vino bianco.
Passo 7
Lasciate evaporare bene il vino e cominciate a bagnare con il brodo di carne ben caldo.
Proseguite la cottura del riso, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito per circa 13 minuti. A 1 minuto dal termine, regolate di sale.
Passo 8
Levate il risotto dal fuoco e iniziate la mantecatura aggiungendo il burro freddo e il grana.
Mescolate bene e lasciate riposare per circa 3 minuti.
Impiattate e servite adagiando sopra l’ossobuco con la cremina.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
per il risotto
360 g Riso Vialone
4 Midollo
1 l Brodo di carne
1 Cipolle bianche
4 g Zafferano
80 g Burro
140 g Grana
1 bicchiere Vino bianco
per l'ossobuco e la gremolada
4 Ossobuchi di vitello
200 g Passata di pomodoro
q.b. Sale
2 coste Sedano
2 Carote
1 Scalogni
2 spicchi Aglio
1 Cipolle
q.b. Olio extravergine di oliva
1 Limoni
1 ciuffo Prezzemolo
2 foglie Alloro
1 rametto Salvia
50 ml Vino bianco