Risotto ai Porcini e Speck

Risotto ai Porcini e Speck

Profumi di montagna nel risotto ai porcini e speck

Il risotto ai porcini e speck è un primo piatto ricco, saporito e sostanzioso adatto a tutti i palati.

Il risotto ai porcini e speck: un ricco piatto autunnale

Il risotto ai porcini e speck è un primo piatto di riso impreziosito da un condimento di funghi e salumi. È una pietanza ottima da preparare in autunno quando i porcini sono freschi e, tuttavia, nulla vieta di preparare questo delizioso risotto tutto l'anno utilizzando eventualmente funghi surgelati. I funghi porcini sono una specie fungina estremamente gustosa e pregiata, caratterizzata da un un robusto gambo giallo sormontato da un ampio cappello marrone. Il risotto ai porcini e speck è sicuramente un intramontabile grande classico della cucina italiana. In particolare, l'abbinamento tra funghi porcini e saporiti salumi è tipico della cucina abbondante e sostanziosa di montagna. Il risotto ai porcini e speck è una deliziosa pietanza facile e veloce da preparare. Se siete indecisi su quale piatto caldo e ricco di gusto cucinare in una piovosa giornata autunnale, questo fa sicuramente al caso vostro!

Preparazione
Passo 1
"Tagliate a listerelle lo speck e fatele rosolare in una padella senza aggiunta di grassi, finché risulteranno croccanti. Levate e tenete da parte."
Passo 2
"Mondate i porcini, eliminate la parte radicale, passateli delicatamente con un foglio di carta assorbente da cucina leggermente inumidito e tagliateli a fette. Scaldate un filo di olio in una padella con l’aglio schiacciato. Eliminate quest’ultimo, aggiungete i funghi e lasciateli insaporire."
Passo 3
"Bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate sfumare, quindi fateli trifolare finché si saranno asciugati. Poco prima del termine, profumate con un po’ di prezzemolo tritato. Alla fine, levate, frullate metà dei funghi e tenete tutto da parte."
Passo 4
"Mentre i porcini sono in cottura, preparate un soffritto. Affettate sottilmente la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola a fuoco basso, finché risulterà trasparente."
Passo 5
"Scaldate un’altra casseruola su fuoco vivace, versate il riso e fatelo tostare un paio di minuti. Bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate sfumare. Unite un mestolo di brodo e portate a cottura il risotto a fuoco medio, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito."
Passo 6
"A 2/3 della cottura unite il soffritto e i funghi frullati. Poco prima del termine completate con i funghi rimasti e le listerelle croccanti di speck, regolate di sale e pepate."
Passo 7
"Una volta a cottura, mantecate per un paio di minuti con 50 g di burro e abbondante parmigiano. Coprite e lasciate riposare per altri 2 minuti. Portate in tavola e servite, con qualche fogliolina di prezzemolo a mo’ di guarnitura."

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Riso Vialone
500 g Funghi porcini
140 g Speck
1 Cipolle bianche
1 Aglio
1 Prezzemolo
q.b. Brodo vegetale
q.b. Parmigiano
q.b. Vino bianco
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe