Risotto ai Fiori di Zucca

Risotto ai Fiori di Zucca

Risotto ai Fiori di Zucca: una preparazione semplice ma raffinata

Risotto ai Fiori di Zucca con Rucola, Scalogno, Parmigiano grattugiato ed insaporito al Vino bianco

Risotto ai Fiori di Zucca: un primo piatto saporito ma delicato

Il Risotto ai Fiori di Zucca è una preparazione estiva estremamente semplice, ma che garantisce risultati eccellenti in qualsiasi occasione, sia formale che informale.

Cremoso, saporito e coloratissimo, è la soluzione ideale per far gustare ai bambini le verdure, verso cui sono solitamente restii.

Profumato e goloso, è un piatto ricco, sano e nutriente. Per fare un buon Risotto ai Fiori di Zucca vi basteranno appena una decina di minuti.

Scegliete ingredienti freschissimi, preferibilmente di origine controllata ed a chilometro zero. Soffriggete dunque lo scalogno gentilmente, aggiungete il riso Arborio, sfumate con il vino bianco ed unite la rucola ed i fiori di zucca.

Bagnate frequentemente il riso con dei mestoli di brodo, senza mai sommergerlo completamente. Il risotto sarà pronto quando sarà cremoso.

Preparazione
Passo 1
Lavate la rucola e i fiori di zucca. Togliete il gambo alle foglie di rucola e il pistillo ai fiori. Staccate le falde dei fiori in modo da separare ciascun fiore in più pezzi. Riponeteli in un piatto e teneteli da parte.
Passo 2
Tagliate lo scalogno a fettine sottili. Scaldate l'olio in una padella dal fondo spesso, larga 18-20 cm, poi fate soffriggere gentilmente lo scalogno per circa 2-3 minuti (deve solo imbiondire).
Alzate la fiamma, versate il riso, mescolate con un cucchiaio di legno e fate tostare. Lasciate cuocere per circa 1 minuto, poi versate il vino bianco tutto insieme. Mescolate e lasciate evaporare il vino.
Passo 3
Aggiungete la rucola e i fiori di zucca e mescolate ancora. Condite con una macinata di pepe nero. Bagnate il riso con un paio di mestoli di brodo e lasciate cuocere a fiamma media, senza coperchio. A questo punto il riso cuoce in circa 12 minuti e dovete tenerlo sempre bagnato, ma mai affogato nel brodo. Sorvegliatelo spesso e giratelo il meno possibile, continuando ad aggiungere il brodo, 1 mestolo alla volta, a mano a mano che il riso lo assorbe.
Passo 4
Il riso è pronto quando risulta morbido ma non acquoso. Una volta raggiunto il punto di cottura desiderato, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato, mescolando bene per mantecare. Disponete nei piatti, aggiungete una macinata di pepe nero e servite ben caldo.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 manciata Rucola
20 Fiori di zucca
1 Scalogni
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
320 g Riso
1 bicchiere Vino bianco
600 ml Brodo vegetale
q.b. Pepe nero
40 g Parmigiano