Risotto agli Strigoli e Zafferano di Norcia

Risotto agli Strigoli e Zafferano di Norcia

Deliziosa vivacità in tavola con il risotto agli strigoli e zafferano di Norcia

Un gustoso e colorato primo piatto: il risotto agli strigoli e zafferano di Norcia

Saporito e vivace: il risotto agli strigoli e zafferano di Norcia

Un vero e proprio concentrato di gusto, vellutato e saporito, vivacizzato dal colore intenso e dal profumo aromatico dello zafferano di Norcia: il risotto agli strigoli è un primo piatto originale e non usuale, da servire in tavola con allegria e spensieratezza, adatto a pranzi estivi ma pure a cene più raffinate ed eleganti: un primo per tutte le occasioni!

In questa ricetta utilizzeremo una preparazione classica, coadiuvata da un ingrediente spesso presente nella realizzazione tradizionale dei risotti: lo zafferano.

Quello di Norcia è una spezia caratteristica delle zona: unito a quel mix di sapori costituito da erbe, cotica di maiale tritata, parmigiano e pecorino, sarà un'ideale condimento per il sempre ottimo riso carnaroli e per i buonissimi strigoli, antichissima erba ricca di proprietà nutritive e di delizioso sapore.

Un risotto speciale, che saprà sorprendere!

Preparazione
Passo 1
Tritate finemente la cipolla, il sedano e l’erba cipollina.

Tritate anche la cotica.

Lavate e mondate gli strigoli.
Passo 2
Raccogliete i due triti in una padella con un filo di olio e 1 spicchio di aglio schiacciato, e fate soffriggere per qualche minuto.

Eliminate l’aglio e unite 200 g di strigoli; salate, profumate con una macinata di pepe e fate cuocere per circa 10 minuti.
Passo 3
Versate il riso in una casseruola e fatelo tostare a fuoco vivace per un paio di minuti, mescolando.

Bagnate con un mestolo di brodo, unite gli strigoli preparati e portate a cottura il risotto, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito.
Passo 4
"A 2/3 della cottura, scaldate un filo di olio in un’altra casseruola con l’aglio rimasto, schiacciato.

Eliminatelo, unite gli strigoli restanti, profumate con un po’ di mentuccia e fate cuocere per circa 5 minuti.
Passo 5
Trascorso il tempo, salate, pepate e unite al risotto insieme allo zafferano, stemperato in un mestolino di brodo.

Una volta a cottura, levate il risotto dal fuoco, quindi mantecate per un paio di minuti con il burro, ben freddo, il parmigiano e il pecorino.
Passo 6
Incoperchiate e lasciate riposare per altri 2 minuti.

Impiattate, guarnite con qualche scaglietta di parmigiano, e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
360 g Riso
1 Cipolle bianche
1 Sedano
4 Erba cipollina
2 Aglio
70 g Parmigiano
50 g Pecorino
70 g Burro
q.b. Brodo vegetale
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe