Ribollita Toscana

Ribollita Toscana

La ricetta originale della gustosa ribollita toscana

La ribollita Toscana è una zuppa calda e nutriente tipica della cucina contadina

Come preparare una salutare e nutriente ribollita toscana con fagioli e pane raffermo

La ribollita toscana è una zuppa tipica della tradizione contadina la cui origine risale alla notte dei tempi. La ricetta è particolarmente diffusa nella zona di Firenze, Arezzo e nella Piana di Pisa, e come sta a indicare il nome stesso, viene bollita due volte. Gli ingredienti immancabili sono i fagioli secchi, le biete, il cavolo nero e le fette di pane raffermo senza sale. Il tutto viene arricchito con altre verdure fresche e condito con olio extravergine d'oliva. La ribollita toscana è un ottimo piatto unico da gustare nelle fredde sere d'inverno, e più volte viene riscaldata, più diventa buona. I contadini erano soliti prepararla in venerdì con gli avanzi di tutta la settimana. Veniva cucinata in grande quantità per essere nuovamente bollita i giorni successivi. Pur essendo un piatto dagli ingredienti poveri è molto saporita e apprezzata in tutto il mondo per la sua semplicità.
Preparazione
Passo 1
Mettete i fagioli in ammollo in acqua fredda per 12 ore; trascorso il tempo di ammollo, scolateli, sciacquateli e lessateli in acqua bollente e salata. Una volta cotti, riducetene due terzi in purea (lasciandone un terzo interi).
Passo 2
In una casseruola fate appassire la cipolla tritata con un filo abbondante di olio; aggiungete il concentrato di pomodoro, le verdure, mondate e tritate grossolanamente, i fagioli ridotti in purea e quelli interi. Aggiustate di sale e fate cuocere per almeno 2 ore a fuoco lento.
Passo 3
Spegnete e fate riposare per 6 ore. Trasferite il composto in una casseruola, aggiungete le fette di pane raffermo e fate cuocere per circa 1 ora, mescolando di tanto, fino a ottenere la giusta consistenza. Impiattate e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Fagioli borlotti
200 g Cavolo
300 g Bieta
1 Cipolle bianche
1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
2 Carote
1 Sedano
8 fette Pane senza sale
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale