Polenta uncia

Polenta Uncia

La ricetta ideale per le fredde giornate invernali

La Polenta Uncia è una ricetta che si realizza facilmente ed è una preparazione che ci scalda durante le giornate fredde dell'inverno. Tipica del Nord Italia si prepara con un mix di polenta di mais e grano saraceno a cui si aggiunge formaggio fuso e burro

La polenta uncia (parola che, in dialetto comasco, significa "unta") è soltanto una delle tantissime declinazioni che la polenta, alimento versatile per eccellenza, può assumere nel territorio italiano.

La polenta uncia è una ricetta che si tramanda da generazioni in generazioni ed è perfetta per una fredda serata invernale. Alla polenta si aggiungono, in questo caso, diversi tipi di formaggio (il latteria e il casoretta) e il burro fuso.

Preparazione
Passo 1
Versate 1,2 l di acqua in un paiolo di rame, aggiungete 1 presa abbondante di sale grosso e portate a ebollizione; fate cadere a pioggia la farina, precedentemente setacciata, e mescolate inizialmente con una frusta affinché non si formino grumi.
Passo 2
Fate cuocere per circa un'ora a fuoco moderato, mescolando in continuazione con l'apposito mestolo di legno.

Nel frattempo tagliate i formaggi a quadretti o a scaglie e sistemateli in un piatto. Qualche minuto prima che la polenta sia cotta, fate rosolare nel burro gli spicchi di aglio.
Passo 3
A cottura ultimata, togliete il paiolo dal fuoco e, con un cucchiaio ben inumidito, prelevate la polenta e disponetela a strati in una marmitta ben calda (spolverizzate ogni strato con i formaggi e il grana).

Versate sopra il burro caldo con l'aglio e mescolate leggermente. Servite subito.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 g Farina di mais
150 g Farina di grano saraceno
1 l Acqua
150 g Formaggio
100 g Grana
180 g Burro
8 Aglio
q.b. Sale grosso