Parmigiana di zucca in pastella su crudo di gamberi e maionese allo zenzero

Parmigiana di Zucca su Crudo di Gamberi e Maionese allo Zenzero

Una ricetta classica rivisitata

La Parmigiana di zucca in pastella su crudo di gamberi e maionese allo zenzero è una preparazione classica ma che con il classico a veramente poco a che vedere

Impariamo a cucinare una parmigiana diversa

se siete stufi della solita parmigiana allora perchè non prendere la stessa tecnica e metodologia di preparazione per realizzare qualcosa di nuovo e originale?

La Parmigiana di zucca in pastella su crudo di gamberi e maionese allo zenzero è proprio una ricetta che di classico ha solo il nome. Un mix di ingredienti facili da trovare e da cucinare come la zucca e i gamberi, impreziositi da una maionese fatta in casa allo zenzero.

La ricetta è perfetta per stupire i vostri ospiti durante una cena elegante ma anche un pranzo informale. Quindi non indugiamo oltre e GUARDIAMO INSIEME LA VIDEORICETTA o gli step di preparazione per imparare a cucinare questa deliziosa Parmigiana di zucca in pastella su crudo di gamberi e maionese allo zenzero.

Preparazione
Passo 1
Mondate la zucca e tagliatela a fette di circa 5mm.

Scaldate una padella e fate cuocere le fette di zucca con un po di sale per circa 5 minuti. Sbattete le uova con sale, pepe e grana grattuggiato.
Passo 2
Intingete le fette di zucca nel composto di uva e grana sbattuto.

Cominciate a comporre gli strati di parmigiana iniziando con le fette di zucca poi spolverando con il grana e aggiungedo qualche tocchetto di mozzarella.
Passo 3
Realizzate gli altri strati seguendo questo ordine fino all'esaurimento degli ingredienti.

Infornare a 175 gradi e fate cuocere per circa 20 minuti. Sfornate raffreddate e tenetela in frigo per qualche ora.
Passo 4
Una volta pronta levatela dal frigo e tagliatela grossolanamente con il coltello.

Formate in seguito delle quenelle di uguale dimensione. Trasferitele in freezer per qualche ora per farle rapprendere.
Passo 5
Tirate fuori le quenelle di parmigiana dal freezer, passatele nella pastella e poi frigetele nell'olio caldo di semi di arachidi.

Scolatele una volta ben dorate e asciugatele su carta assorbente da cucina.
Passo 6

per il battutto di gamberi

Pulite i gamberi dall'intestino, posizionateli su di un foglio di carta da forno con olio, sale, pepe e gli aromi desiderati.

Coprite i gamberi con un altro foglio di carta da forno e con un batti carne battete delicatamente i gamberi dopodichè metteteli in frigo per un paio di ore.
Passo 7

per la pastella

Miscelate la polveri, farina, sale e pepe e aggiungete poco alla volta l'acqua mescolando fino ad ottenere una consistenza abbastanza densa e viscosa.

In una ciotola unite lo zenzero alla maionese e amalgamate bene.
Passo 8
Disponete il battuto di gamberi sul fondo del piatto, guarnite con fiocchetti di maionese allo zenzero con l'aiuto di una sac a poche, posizionate le quenelle fritte, guarnite con qualche germoglio di shiso e servite.

Dettagli

Tempo

120 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Zucca
5 foglie Basilico
70 g Mozzarella
30 g Grana
2 Uova
5 Semi di finocchietto
q.b. Olio di semi
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
per il crudo di gamberi
8 Gamberi
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva
per la pastella
50 g Farina 00
100 g Amido di mais
260 ml Acqua
1 pizzico Sale
per la maionese
50 g Maionese
10 g Zenzero
per la decorazione
q.b. Germogli di shiso