Penne Integrali di Farro con Ratatouille

Tutto il piacere di un piatto di pasta gustoso senza rinunciare alla leggerezza e alla digeribilità, grazie a Monica Bianchessi e alle sue deliziose penne integrali di farro con ratatouille. Il merito è delle fibre e del bassissimo indice glicemico, che fanno della pasta integrale di farro un vero toccasana per il metabolismo. Delicata sostituta della tradizionale versione di farina di grano raffinata, la pasta di farro, fornisce energia senza appesantire l'intestino, inoltre, assorbendo una maggiore quantità di acqua durante la cottura, sazia molto prima della pasta bianca. Se a tutti questi benefici aggiungiamo un gusto delizioso, ecco pronta una brillante idea per la cena light di questa sera. Pronte in pochi minuti le penne integrali di farro con ratatouille conquisteranno, dalla prima forchettata, un posto speciale nel nostro cuore.
Preparazione
Passo 1
Sbucciate le cipolle, togliete i semi ai pomodori e tagliateli a filetti. Tagliate a dadini i peperoni, le zucchine e le melanzane.

Cuocete le verdure separatamente, tranne i pomodori, con un filo d'olio per 15 minuti circa e regolate di sale. Una volta pronte rosolate l'aglio in una casseruola con poco olio, unite tutte le verdure cotte e i pomodori. Lasciate insaporire per 30 minuti.
Passo 2
Intanto lessate la pasta seguendo le indicazioni sulla confezione, scolatela e versatela nel condimento, mantecate con un filo d'olio, unite il basilico, le scaglie di pecorino romano e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Penne
150 g Cipolle bianche
1 Peperoni rossi
1 Peperoni verdi
2 Zucchine
1 Melanzane
350 g Pomodori ramati
2 spicchi Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
4 foglie Basilico
q.b. Sale
50 g Pecorino