Pasta patate e sardine

Una rivisitazione della classica pasta e patate, un piatto tipico della tradizione popolare. La ricetta della pasta patate e sardine è un piatto corposo che sazierà i desideri del palato più esigente. Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Sbucciate le patate e lessatele in acqua bollente salata (tenete da parte l’acqua di cottura).

Una volta cotte, scolatele e schiacciatele fino a ridurle in purè.

Salate, pepate, profumate con il prezzemolo tritato e condite con un filo di olio.

 
Passo 2
In una casseruola fate rosolare dolcemente la cipolla, tagliata a fette sottilissime, con un filo di olio.

Unite le sardine, ben scolate dall’olio di conservazione, e con un cucchiaio di legno disfatele leggermente.
Passo 3
Portate a bollore l’acqua di cottura delle patate, lessate gli spaghetti e scolateli al dente.

Versateli nella casseruola con le sardine, unite le patate e mantecate.

Impiattate, condite con un filo di olio a crudo, guarnite con qualche fogliolina di prezzemolo e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la pasta patate e sardine
500 g Spaghetti
300 g Patate
300 g Sarde
1 Cipolle rosse
1 Prezzemolo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale