Pasta all'ortica con acciughe, mollica croccante e ricotta salata

Ricetta di Raffaella Caucci - Profumo di Cannella Questo che vi propongo è un primo economico, ma ricco di gusto. Un piatto veloce e semplice da preparare che unisce un tipo di pasta molto particolare, la pasta all'uovo alle ortiche del Pastificio Andalini, con degli ingredienti poveri, molto rappresentativi della mia regione di origine: la Basilicata. A cominciare dalle briciole di un pane dorato e fragrante - simil Pane di Matera a base di semola di grano duro - che donano croccantezza e sapore, per proseguire con le acciughe  che conferiscono sapidità ed un sapore deciso e per finire con la ricotta salata - tipicamente lucana - che completa il piatto aggiungendo freschezza. In generale, un primo dal gusto "strong" in grado di risolvere una cena improvvisa in pochi minuti, con un piccolo budget.    
Preparazione
Passo 1
Tagliare in piccoli cubetti le fette di pane, tostarli sul fondo rovente di una padella antiaderente per qualche secondo,  irrorarli con un filo di olio e lasciarli dorare.
Quando risulteranno croccanti trasferirli in un piatto e tenerli da parte.

 
Passo 2
Lessare la pasta in acqua bollente e salata (cottura 5 minuti circa).
Pelare l'aglio e schiacciarlo con il palmo della mano.
Scaldare 3 cucchiai d'olio in una capiente padella e rosolarvi l'aglio, aggiungere le acciughe e farle insaporire a fiamma media. Quindi rimuovere lo spicchio d'aglio.

 

 
Passo 3
Scolare la pasta ben al dente ed aggiungerla in padella con un paio di mestoli di acqua di cottura, e mantecare a fuoco basso.
Pepare e finire con 2/3 di mollica croccante,  una grattugiata di ricotta salata, un filo d'olio a crudo e la rimanente mollica croccante.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Pasta all'uovo
2 fette Pane
5 Acciughe
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale