Orzotto con Carciofi e Salsiccia Mantecato al Formaggio di Fossa

Orzotto con Carciofi e Salsiccia Mantecato al Formaggio di Fossa

L'Orzotto con Carciofi e Salsiccia , una sapiente insalata estiva

L'Orzotto con Carciofi e Salsiccia, ottimo per i pasti estivi, ricco di fibre e perfetto nell'apporto nutritivo

Orzotto con Carciofi e Salsiccia mantecato al Formaggio di Fossa

L’orzotto con carciofi e salsiccia rappresenta un piatto completo in grado di fornire un apporto perfetto di ogni elemento nutritivo. Infatti al suo interno ci sono le qualità del cereale, quelle delle proteine vegetali ed animali e quelle del formaggio, in questo caso di fossa. Rimane nonostante tutto fresco e leggero, adatto per molteplici contesti, anche inteso come piatto unico. Il sapore rimane delicato in ogni caso, pur se cucinato come si fa usualmente con il riso, e nonostante la mantecatura del formaggio di fossa, che arreca un gusto leggermente più forte, ma sempre e comunque lascia la cremosità al piatto. L’orzo è oltretutto un cereale poliedrico e multiuso, essendo ottimamente abbinabile non solo ai carciofi e salsicce ma anche a diversissime verdure, erbe aromatiche o pesci che li rendono altrettanto appetitosi.
Preparazione
Passo 1
Pulite i carciofi ed eliminate le foglie esterne più dure, quindi tagliateli a spicchi conservando anche la parte più tenera del gambo. Sciacquateli e raccoglieteli in acqua acidulata con succo di limone. Lavate il porro e tagliatelo a rondelle eliminando la parte verde del gambo. Spellate e sgranate le salsicce. Sciacquate l’orzo in acqua corrente e scolatelo.
Passo 2
In una casseruola fate rosolare l’aglio con un filo di olio; aggiungete i carciofi, fateli saltare velocemente e salateli leggermente. Versate l’orzo, mescolate per bene e aggiungete un paio di mestoli di brodo bollente.
Passo 3
Nel frattempo in una padella a parte fate rosolare la salsiccia con un cucchiaio di olio; quando è ben rosolata, bagnate con il vino e lasciate sfumare. Scolate la salsiccia dal grasso e unitela all’orzo tenendone da parte una cucchiaiata per la decorazione finale.
Passo 4
Portate a cottura l’orzo unendo il brodo bollente man mano che viene assorbito. Per la cottura dell’orzo ci vorranno circa 30 minuti. Aggiustate di sale e di pepe.
Passo 5
A cottura ultimata, spegnete e mantecate con il burro ben freddo e quattro cucchiai di formaggio grattugiato. Impiattate, decorate con la salsiccia tenuta da parte e ancora un po’ di formaggio grattugiato, e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Orzo
2 Carciofi
3 Salsicce
1 Porri
1 spicchio Aglio
100 g Burro
1 Limoni
q.b. Formaggio stagionato
q.b. Brodo vegetale
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe