Mezzelune al Ragù di Seppia

Mezzelune al Ragù di Seppia

Le Mezzelune al Ragù di Seppia, un alternativo modo di intendere i primi piatti di pesce

Le Mezzelune al Ragù di Seppia sono un capitolo molto goloso nel vasto campo delle paste ripiene a base di pesce. La Seppiaè un classico mollusco tra i più conosciuti ed usati in cucina, in ricette diversissime tra di loro, dai risotti, accompagnate da piselli o patate o magari grigliate sulla brace. In questo caso però, sono introdotte dentro una sapiente pasta sfoglia leggera e tenue, in grado di abbracciare questo mollusco straordinario e rilasciarne nel palato i suoi toni morbidi dalla netta demarcazione di mare. La parte più nota della Seppia, ovvero la sua parte di nero, fa la sua parte dando una decisa connotazione cromatica al piatto, per una piacevole sorpresa da presentare ai nostri commensali. La cottura del mollusco deve essere curata nei minimi dettagli per evitare di rendere troppo gommoso e duro il preparato.

Preparazione
Passo 1
Per la sfoglia: miscelate le due farine, setacciatele sulla spianatoia e fate la classica fontana. Unite al centro le uova e 1 cucchiaio di olio, e lavorate fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Dategli forma di palla, coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate riposare per una mezz’ora.
Passo 2
Per il ripieno: sciacquate le seppie e tagliatele a pezzetti. Tritate la cipolla e fatela appassire in una padella con un filo di olio finché non diventa trasparente (se necessario aggiungete un goccio di acqua calda). Unite i tocchetti di seppia e fate saltare velocemente.
Passo 3
Sfumate con 1/2 bicchiere di vino, aggiungete il concentrato di pomodoro e un po’ di peperoncino (secondo il vostro gusto), e fate cuocere per circa un quarto d’ora (o comunque finché le seppie risulteranno morbide); poco prima del termine, regolate di sale e profumate con una macinata di pepe.
Passo 4
Tirate l’impasto in una sfoglia sottile. Quindi ritagliate tanti dischetti con il coppapasta. Distribuite il ripieno al centro dei dischetti (tenendone 3-4 cucchiai da parte), ripiegateli a mezzaluna e sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta.
Passo 5
Per il condimento: scaldate un filo di olio in una casseruola con il composto del ripieno tenuto da parte. Aggiungete il nero di seppia e lasciate insaporire. Lessate le mezzelune in acqua bollente leggermente salata, scolatele bene al dente, conditele con il ragù, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

55 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
200 g Farina di grano
80 g Semola
3 Uova
q.b. Olio extravergine di oliva
3 Seppie
1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
1 Cipolle bianche
1 Peperoncino
q.b. Vino bianco
q.b. Sale
q.b. Pepe