Mezze penne fiori di zucca e burrata

Ho voluto ribattezzare queste mie mezze penne con fiori di zucca, mascarpone e burrata "I will survive", perchè mi ricordano gli anni '70 e la spensieratezza della prima disco music, quella di Gloria Gaynor.
Tornando alla ricetta, è certamente un primo piatto molto sostanzioso, che da solo può tranquillamente risolvere un pranzo o una cena. Gli ingredienti sono tanti e diversi, ma vi assicuro che si armonizzano perfettamente.
Mi raccomando, scolate la pasta ancora al dente e mantecate per bene. Vi leccherete i baffi!

Daniele Persegani
Preparazione
Passo 1
In una padella fate rosolare l'aglio schiacciato con un filo d'olio, unite le acciughe ben sgocciolate dall'olio di conservazione e fatele sciogliere.
Aggiungete il mascarpone, i fiori di zucca mondati e tagliati a julienne, amalgamate accuratamente e spegnete.
Passo 2
Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolatela al dente e versatela direttamente in padella. Spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato e profumate con il pepe rosa
Passo 3
Mantecate per 1-2 minuti, spegnete, guarnite con la burrata a fiocchetti e il prezzemolo tritato, impiattate e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Pasta corta
12 Fiori di zucca
100 g Acciughe
100 g Mascarpone
200 g Burrata
1 spicchio Aglio
1 Prezzemolo
1 cucchiaio Pepe rosa
q.b. Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale