Mezze maniche con crema di zucchine e mandorle

Un primo piatto che vede come protagoniste assolute le zucchine.  Che ben si sposano con il sapore delle mandorle. Ma attenzione: per il formato della pasta scegliete le mezze maniche: un tipo di pasta corta che si adatta ai condimenti più vari. A proposito di zucchine: la zucchina più grande del mondo è stata raccolta in provincia di Ferrara ed era lunga 2 metri. Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a tocchetti. In una casseruola fate appassire la cipolla tagliata a fettine sottili, con un filo di olio; unite le zucchine e fatele rosolare per pochi minuti, bagnate con 1-2 mestoli di acqua, profumate con un pizzico di zenzero, salate e fate cuocere.
Passo 2
Quando le zucchine saranno tenere, spegnete e frullate con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema morbida (potete eventualmente aggiungere un filo di olio). Aggiungete le mandorle già pelate, tritate al coltello, la ricotta e 2 cucchiai di parmigiano; amalgamate e regolate di sale.
Passo 3
Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolatela al dente e conditela con la crema di zucchine. Impiattate, spolverizzate con le mandorle a lamelle leggermente tostate e profumate con la scorza di limone. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Pasta corta
5 Zucchine
1 Cipolle bianche
60 g Mandorle
q.b. Zenzero
1 cucchiaio Ricotta vaccina
q.b. Scorza di limone
Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale