Maltagliati colorati alla crescenza

Maltagliati colorati alla Crescenza Spinaci Pistacchi e Peperoni

I Maltagliati colorati alla crescenza, spinaci, pistacchi e peperoni è una ricetta di Roberto Valbuz

Prova i gustosi maltagliati colorati alla crescenza, spinaci, pistacchi e peperoni, un piatto ideale nelle giornate primaverili.

Maltagliati colorati alla crescenza, storia della pasta simbolo dell’Italia Unita

I maltagliati sono un tipo di pasta originaria dell’Emilia Romagna. Nascono dagli scarti delle tagliatelle. Infatti le parti dei bordi in forme diverse venivano riproposte in altri piatti, da qui il nome maltagliati. Perché ogni pezzo aveva una forma diversa. Tradizionalmente i maltagliati vengono usati per la pasta e fagioli. I maltagliati sono il simbolo dell’Italia unita perché era un prodotto dispensabile per la sopravvivenza che tutti potevano permettersi. In questa ricetta di Roberto Valbuzzi i maltagliati vengono accompagnati dalla crescenza, spinaci, pistacchi e peperoni offrendo un piatto dalle combinazioni d'ingredienti audace. I Maltagliati colorati alla crescenza sono un piatto colorato e sostanzioso è l'ideale per un pranzo durante le prime giornate di primavera e anche per i giorni più caldi d'estate. Un piatto adatto per ogni ospite grazie alla presenza di una deliziosa combinazione di verdure.
Preparazione
Passo 1

Per la pasta

fate la classica fontana con la farina, unite al centro i tuorli e impastate fino a ottenere un composto omogeneo. Dividetelo in tre parti e incorporatevi in ciascuna la zucca, gli spinaci e la barbabietola. Amalgamate ancora fino a ottenere tre impasti ben sodi (se necessario, aggiungete un po’ di farina). Avvolgeteli con la pellicola trasparente e fateli riposare per una mezz’ora.
Passo 2
Trascorso il tempo di riposo, stendete gli impasti fino a ottenere delle sfoglie sottili e ricavate tanti maltagliati. Trasferiteli su un vassoio infarinato e fateli asciugare.
Passo 3
Lessate le taccole in acqua leggermente salata, quindi scolatele e fatele raffreddare. Nel frattempo lavate i peperoni, tagliateli a metà, eliminate semi e coste bianche interne, e fateli a listerelle.
Passo 4
In una padella fate sciogliere il burro, unite la panna, le taccole, i peperoni e la crescenza, e fate amalgamare. Lessate i maltagliati in acqua bollente e salata, quindi scolateli e versateli in padella. Cospargete con i pistacchi, tritati grossolanamente, e fate saltare per qualche minuto. Regolate di sale e profumate con una macinata di pepe. Impiattate, spolverizzate con il parmigiano e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Farina 00
4 Tuorli
50 g Barbabietole
50 g Spinaci
50 g Purea di zucca
300 g Formaggio spalmabile
2 Peperoni rossi
200 g Taccole
30 g Pistacchi
20 g Burro
1 cucchiaio Panna
30 g Parmigiano
Sale
Pepe