Maccheroncini al torchio nella caciotta con verza brasata al porro

Idee di primi piatti per le feste: vi consiglio di provare questi maccheroncini al torchio conditi con verza brasata al porro e serviti in una gustosa forma di caciotta! Un'idea davvero squisita e geniale!
Preparazione
Passo 1
Mondate il porro e tagliatelo a julienne (solo la parte bianca). Mondate e tagliate a a julienne anche la verza. Fate appassire la julienne di porro in una padella con una noce di burro. Aggiungete la dadolatina di bacon e fate rosolare, mescolando ogni tanto. Unite la julienne di verza e lasciate insaporire.
Passo 2
Tagliate la crosta superiore alla forma di caciotta e svuotatela facendo attenzione a non rompere la forma.
Passo 3
Raccogliete il formaggio estratto in una casseruola con il burro rimasto e la panna, e fate fondere a fuoco basso a bagnomaria, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a ottenere una crema.
Passo 4
Lessate i maccheroncini in abbondante acqua bollente leggermente salata. Scolateli al dente e trasferiteli in una padella. Aggiungete la fonduta di caciotta e padellate per 1 minuto. Trasferite la pasta nella forma di formaggio svuotata, condite in superficie con la verza saltata, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Maccheroni
125 g Panna
1 Caciotta
50 g Burro
1 Porri
1 Verza
80 g Bacon
q.b. Sale
q.b. Pepe