Maccheroncini ai Carciofi Gratinati in Pasta Fillo

Maccheroncini ai Carciofi Gratinati in Pasta Fillo

Deliziosi maccheroncini ai carciofi gratinati serviti in graziosi cestini di pasta fillo

I maccheroncini ai carciofi gratinati in pasta fillo sono un primo dal gusto particolare e delicato, serviti in maniera eccezionale

Deliziosi maccheroncini ai carciofi gratinati in pasta fillo

I maccheroncini ai carciofi gratinati sono un primo piatto molto gustoso e, se seguirete fino in fondo la ricetta, anche bellissimi da vedere. Un vero colpo all'occhio, che lascerà stupiti i vostri ospiti. Un piatto buono al palato ma piacevole anche agli occhi. Si tratta infatti di graziose monoporzioni contenute in delicati cestini di pasta fillo. Una pasta sottile e friabile che, sbriciolandosi, conferirà un tocco di croccantezza aggiuntivo al piatto, oltre la gratinatura. La particolarità del piatto, sta anche nell'utilizzo della panna acida per la preparazione in forno al posto della besciamella, un ingrediente che conferisce un gusto davvero particolare specie nell'unione con la dolcezza del carciofo. I maccheroncini ai carciofi gratinati in pasta fillo sono quindi nel complesso un piatto originale nel gusto e sofisticato nella presentazione, che vi stupirà per la particolarità delle consistenze.

Preparazione
Passo 1
Pulite e tagliate i carciofi. Togliete le foglie esterne più dure, tagliateli a metà e poi a fettine sottili. Pulite e tritate finemente gli scalogni. In una padella antiaderente scaldate 3 cucchiai di olio e fate soffriggere gli scalogni a fuoco dolce.
Passo 2
Aggiungete i carciofi e il timo sfogliato. Salate, pepate e mescolate con cura. Bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare e fate cuocere, fino a quando i carciofi saranno disfatti.
Passo 3
Lessate i maccheroncini in abbondante acqua leggermente salata; scolateli al dente, versateli in una terrina, conditeli con i carciofi e metà parmigiano grattugiato, e mescolate. Imburrate una pirofila di vetro e foderatela con 6 fogli di pasta fillo, lasciando fuoriuscire la pasta in eccesso.
Passo 4
Distribuite i maccheroncini nella pirofila foderata di fillo, alternandoli alle mandorle a filetti e al formaggio rimasto. Mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per 15-20 minuti.
Passo 5
Trascorso il tempo, sfornate, ritagliate la pasta fillo tenuta da parte in strisce della stessa larghezza e spennellatele con pochissimo olio. realizzate una sorta di fiocco, sistematelo sulla pasta gratinata e passate ancora in forno per qualche minuto. Levate, portate in tavola e servite, con la panna acida a parte.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
8 foglia Pasta di zucchero
6 Carciofi
3 Scalogni
2 Timo
1 Vino bianco
100 g Parmigiano
3 cucchiai Mandorle
150 g Panna
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe