Lumaconi al Ragù di Spada e Melanzane fritte

Lumaconi al Ragù di Spada e Melanzane fritte

Lumaconi al Ragù di Spada e Melanzane: un raffinato equilibrio di sapori per un primo piatto davvero

Lumaconi al Ragù di Spada e Melanzane: un primo piatto che sa raccontare tutte le virtù dalla cucina del Sud.

Atmosfere siciliane e sapori mediterranei per un piatto sorprendente: i Lumaconi al Ragù di Spada e Melanzane.

A quanti sono convinti che ''ragù'' faccia sempre rima con ''carne'' è dedicata quest'ottima ricetta che coniuga felicemente alcuni degli ingredienti tipici della cucina Siciliana: il pesce spada e le melanzane, che possono essere cucinati ed interpretati in mille modi. Di sicuro successo è il connubio tra le melanzane, l'ortaggio polposo e saporito protagonista della cucina estiva, e il Ragù di Spada: un condimento raffinato e delicato ma, allo stesso tempo, digeribile e versatile, da preparare in pochissimo tempo. Il risultato è una pasta ripiena dal sapore rotondo e intenso, una pietanza che riscuote sempre grande consenso ed è ideale per ogni occasione. Assaporate questi Lumaconi con un bicchiere di Grillo IGT: sarà amore al primo assaggio!

Preparazione
Passo 1
Lavate le melanzane, asciugatele, spuntatele e tagliatele a fette. Raccogliete le fette in un colapasta, cospargetele di sale grosso e lasciatele spurgare per almeno mezz’ora. Lessate i lumaconi in abbondante acqua bollente, leggermente salata. Scolateli molto al dente, disponeteli su un canovaccio pulito e lasciateli raffreddare.
Passo 2
Sciacquate le fette di melanzana, asciugatele e fatele a dadini. Scaldate abbondante olio extravergine in una casseruola con 1 spicchio di aglio. Eliminate quest’ultimo, unite le melanzane e friggetele. Scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina e lasciatele asciugare.
Passo 3
Pulite i tranci di spada, spellateli e tagliateli a dadini piccoli. Scaldate 3-4 cucchiai di olio in una padella con l’aglio rimasto. Eliminate quest’ultimo, unite la dadolatina di spada e lasciate insaporire per 2-3 minuti, mescolando ogni tanto. Unite i pomodorini, lavati e tagliati a dadini, e lasciate insaporire per 5 minuti.
Passo 4
Aggiungete la dadolata fritta di melanzane e qualche foglia di menta tagliuzzata. Condite con un pizzico di sale, spolverizzate con un po’ di pepe e di peperoncino e portate a cottura.
Passo 5
Farcite i lumaconi con il ragù di spada e melanzane, sistemateli in due piccole teglie, unte di olio, e spolverizzate con un po’ di pecorino e di origano tritato, infornate a 180 °C e fate cuocere per 15 minuti. Levate e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Melanzane
500 g Pesce spada
15 Pomodori datterini
2 Aglio
1 Menta
1 Origano
q.b. Pecorino
q.b. Peperoncino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe