Insalata tiepida di farro

Prepariamo insieme un'insalata di farro tiepida: un piatto ideale per la stagione estiva ma anche in quelle più fredde. Il farro, cereale antichissimo coltivato nella zona della Garfagnana, regione della provincia di Lucca compresa tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco Emiliano, dove viene ancora oggi brillato negli antichi mulini a pietra. Un'insalata di farro è quanto di meglio si può scegliere per sentire appieno il gusto di questo cereale. Diamoci da fare allora, e prepariamo insieme una sfiziosa insalata di farro. Sergio Maria Teutonico 
Preparazione
Passo 1
Versate in una ciotola 1 dl di olio. Aggiungete l'aglio, tritato e il rosmarino, mescolate e tenete da parte.
Passo 2
Intanto sciacquate molto bene il farro sotto l'acqua corrente. Quindi, lessatelo in abbondante acqua bollente leggermente salata per una ventina di minuti (o per il tempo indicato sulla confezione). Al termine, scolatelo, raccoglietelo in una ciotola e lasciatelo intiepidire.
Passo 3
Lavate i pomodorini, tagliateli a tocchetti e aggiungeteli al farro. Condite con l'olio aromatizzato e con un pizzico di sale, mescolate e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
300 g Farro
200 g Pomodori datterini
2 rametti Rosmarino
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale