Gnocchi Senza Patate con Ricotta di Bufala

Gnocchi Senza Patate con Ricotta di Bufala

Un primo piatto gustoso da provare assolutamente

Gli Gnocchi Senza Patate con Ricotta di Bufala sono un primo piatto che fa degli ingredienti e della loro qualità il suo segreto

Impariamo a cucinare gli gnocchi, ma senza le patate

Gli Gnocchi Senza Patate con Ricotta di Bufala sono una ricetta che potrebbe sembrare classica ma, in realta, è completamente qualcos'altro, se pensate che gli Gnocchi non sono realizzati con le patate.

Ricotta di bufala Campana DOP e funghi porcini sono i due ingredienti principi di un piatto che fa del gusto e della tradizione i suoi aspetti principali.

Facile e veloce da preparare e servire, è un piatto che vi impegnerà poco per prepararlo, ma che vi regalerà grandi risultati, facendo rimanere a bocca aperta tutti i vostri ospiti e non solo.

Non aspettiamo oltre GUARDIAMO LA VIDEO RICETTA o gli step di preparazione per realizzare questi deliziosi e saporiti Gnocchi Senza Patate con Ricotta di Bufala

Preparazione
Passo 1
Mondate la zucca e tagliate la polpa a fette.

Trasferitele in una teglia foderata con carta da forno e conditele con zucchero di canna, sale, olio extra vergine di oliva, aglio battuto e il timo.
Passo 2
Chiudete nella carta forno la zucca come se fosse in un cartoccio e infornatela a 175 gradi per circa 75 minuti.

Una volta cotta sfornate, togliete la buccia e frullate la polpa con un mixer ad immersione aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva.
Passo 3

Per gli gnocchi

Portare a bolore l'acqua, con il sale ed il burro in pentola versate la farina tutta insieme e mescolate velocemente con un cucchiaio per evitare la formazione di grumi.
Passo 4
Fate cuocere per un paio di minuti a fuoco moderato e lavorate l'impasto su un piano di lavoro ancora caldo.

Con un mattarello stendete l'impasto ad uno spessore di circa 3mm.
Passo 5

Per la Farcia

Pulite i funghi e tagliateli a cubetti.

Fate rosolare l'aglio schiacciato, in padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva, unite i funghi e fateli saltare per un minuto a fuoco vivace con timo sale e pepe.
Passo 6
Mescolate i funghi così ottenuti, con la ricotta di bufala i basilico tritato, il grana grattuggiato ed un pizzico di sale e pepe.

Trasferite il composto in una sac à poche e realizzate tanti piccoli bocconcini su una teglia foderata con carta forno, trasferiteli in freezer e fateli indurire.
Passo 7
Utilizzando un coppa pasta realizzate sull'impasto tanti dischetti.

Distribuite al centro un bocconcino di farcia e chiudeteli sigillando bene e formando delle piccole sfere.
Passo 8
Lessate gli gnocchi in acqua bollente e salata per 5 minuti circa.

Pulite due porcini, tagliateli a metà e fateli saltare velocemente in padella con un filo d'olio e l'aglio. Scottate le fette di guanciale in una padella rivente fino a renderle croccanti
Passo 9
Disponete sul fondo di un piatto la crema di zucca calda, disponete su di essa gli gnocchi scolati e irrorate con un pò di olio extra vergine di oliva.

Guarnite con i funghi scottati il guanciale croccante e i germogli. Completate con alcune gocce di olio e servite ben caldo.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
per la farcia
100 g Funghi porcini
150 g Ricotta di bufala
30 g Grana
2 foglie Basilico
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
per la crema di zucca infornata
500 g Zucca
1 spicchio Aglio
1 rametto Timo
10 g Zucchero
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
per la decorazione
2 Funghi porcini
4 fette Guanciale
1 spicchio Aglio
q.b. Germogli di shiso
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
per gli gnocchi
500 g Farina 00
430 g Acqua
40 g Burro
1 pizzico Sale