Un primo piatto dal sapore soffice: gli gnocchi di pane all’ortica con crema alla robiola

Gnocchi di Pane all’Ortica con Crema alla Robiola

Morbidissimi e aromatici, gli gnocchi di pane all’ortica con crema alla robiola sono sani e ricchi d

Gli gnocchi di pane all’ortica con crema alla robiola sono un piatto perfetto per nutrire e stupire

Quanto sano nutrimento con gli gnocchi di pane all’ortica con crema alla robiola

Che primo speciale gli gnocchi di pane all’ortica con crema alla robiola! Un piatto che si caratterizza per la squisita morbidezza degli gnocchi, classici e amatissimi, per le proprietà benefiche dell'ortica e per la vellutata freschezza della robiola. Realizzeremo questa ricetta preparando per prima cosa l'impasto degli gnocchi: seguiremo la procedura tradizionale, rigorosamente a mano, per ottenere un composto che profumi delle buone cose genuine. L'impasto verrà creato non con le classiche patate, bensì con la naturale mollica del pane bianco, unita alle ortiche. Queste ultime, ricche di vitamine e sali minerali, sono un vero toccasana per le loro funzioni depurative, disintossicanti e digestive. La robiola, infine, andrà semplicemente sciolta in padella, per trasformarla in una deliziosa crema. Il risultato sarà sorprendente, sano e davvero strepitoso!
Preparazione
Passo 1

Ammollate il pane nel latte e strizzatelo bene

"Sminuzzate il pane e sistematelo in una ciotola. Bagnate con il latte a temperatura ambiente e lasciate ammorbidire per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, scolatelo e strizzatelo per bene."
Passo 2

Fate appassire le ortiche

"Nel frattempo, con l’aiuto di un paio di guanti, sfogliate le ortiche e lavatele bene. Affettate sottilmente la cipolla e fatela imbiondire in una casseruola con il burro. Unite le foglie di ortica e lasciatele appassire per qualche minuto, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno."
Passo 3

Preparate l’impasto per gli gnocchi

Raccogliete il pane ben strizzato in una ciotola, unite le uova leggermente sbattute, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe e le ortiche, e amalgamate aggiungendo la farina setacciata, poca alla volta, fino a ottenere un impasto omogeneo e di buona consistenza.
Passo 4

Modellate i cilindretti…

"Dividete l’impasto in più pezzetti, fate rotolare ogni pezzetto sulla spianatoia infarinata per ricavare tanti cilindretti del diametro di circa un dito."
Passo 5

…e ricavate tanti gnocchi

"Tagliate ogni cilindretto a tocchetti di circa 2 cm di lunghezza. Man mano che sono pronti, allargateli su un vassoio infarinato. Intanto, in una padella e la robiola, mettete sul fuoco e fate fondere il formaggio, mescolando con cura. Regolate di sale e pepe."
Passo 6

Lessate gli gnocchi e conditeli

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e, man mano che vengono a galla, prelevateli con un mestolo forato e trasferiteli in padella. Mescolate delicatamente e fate insaporire per 1 minuto. Impiattate, guarnite con un po’ di erba cipollina, tagliuzzata con le forbici, e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per gli gnocchi
250 g Pane
250 g Ortica
2 bicchieri Latte
1 Cipolle bianche
2 Uova
50 g Farina di grano
50 g Burro
4 cucchiai Parmigiano
q.b. Sale
q.b. Pepe
Per il condimento
250 g Robiola
100 ml Panna
1 Erba cipollina