Gnocchi con funghi e fagiolini

La ricetta degli gnocchi con funghi e fagiolini si basa sull'idea di utilizzare gli gnocchi e la loro capacità di accogliere e trattenere il condimento con funghi champignon, patate e fagiolini per un piatto dal sapore fresco ed originale. Nella preparazione si utilizzeranno il vino bianco - per sfumare la patata a dadini e i fagiolini a losanghe - e la menta per profumare il piatto con decisione. Questa ricetta è adatta anche ai vegetariani. Foto di Claudia Gargioni
Preparazione
Passo 1
Lavate i fagiolini, spuntateli alle estremità e tagliateli a losanghe. Sbucciate la patata e riducetela a dadini di circa 1 cm. Pulite i funghi con un panno umido e tagliateli a fettine regolari. In una padella scaldate un filo di olio e fatevi rosolare l'aglio con il peperoncino.
Passo 2
Aggiungete i fagiolini e la patata in padella e sfumate con il vino. Lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma moderata, unite i funghi e proseguite la cottura a fiamma alta per altri 5 minuti.
Passo 3
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli al dente e fateli saltare in padella per un paio di minuti. Trasferite in un piatto di portata, profumate con la menta tritata e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Gnocchi
300 g Fagiolini
1 Patate
2 spicchi Aglio
200 g Funghi champignon
1 Peperoncino
200 ml Vino bianco
1 Menta
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale