Gli Strozzapreti con le Vongole

Gli Strozzapreti con le Vongole

Gli strozzapreti con le vongole della tradizione romagnola

Gli strozzapreti con le vongole sono un primo leggero e saporito, perfetto per tutte le stagioni

Un piatto umile che diventa gourmet, gli strozzapreti con le vongole

Gli strozzapreti con le vongole sono uno dei piatti della tradizione culinaria romagnola più gustosi e apprezzati. Può sembrare strano da dirsi, ma appartengono alla cucina povera e per almeno due motivi: innanzitutto perché le vongole una volta erano così abbondanti nel mare della riviera romagnola che bastava aspettare la bassa marea per trovarne in quantità; in secondo luogo perché gli strozzapreti sono una pasta fresca fatta solo con farina, acqua e sale. Qualcuno a volte aggiunge alla ricetta dell'impasto tradizionale un albume per legare gli ingredienti, ma il più delle volte non si mette nemmeno quello, proprio perché le uova, presso le famiglie umili della Romagna di una volta, venivano più spesso usate come secondo. In questa ricetta degli strozzapreti con le vongole il piatto non è servito in bianco, come spesso accade alla pasta con le vongole, ma il sugo è a base di salsa di pomodoro.
Preparazione
Passo 1
Togliete le vongole dall’acqua salata, dopo che le avrete lasciate un po’ a perdere la sabbia, cambiando l’acqua diverse volte. Poi calatele in padella con il coperchio, perché si aprano.
Passo 2
Per gli strozzapreti impastate la farina con un po’ d’acqua, sale e 1 albume. Lavorate bene sul tagliere di legno chiaro, poi riponete l’impasto sodo a riposare sotto a un canovaccio.
Passo 3
Aggiungete in pentola le vongole e poi il sugo filtrato, lasciate insaporire, e aggiungete della salsa di pomodoro. Aggiustate il sugo di pepe e di sale, e lasciate cuocere per un’oretta. Quindi prendete l’impasto, dividetelo, tirate una piccola sfoglia spessa con il mattarello e tagliate delle fettucce lunghe che farete rotolare tra le mani. Infine spezzatele per una lunghezza pari al palmo della mano e poi di nuovo.
Passo 4
Buttate la pasta nell’acqua bollente salata e aspettate che venga tutta a galla: ci vorranno circa 3 minuti. Quindi condite con il sugo caldo e un po’ di aglio e prezzemolo freschi tritati.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Farina di grano
2 Sale
20 dl Acqua
1 Albumi d'uovo
500 g Vongole
1 Salsa di pomodoro
1 spicchio Aglio
q.b. Prezzemolo