Fusilli Affumicati con Crema di Sedano e Mandorle

Fusilli Affumicati con Crema di Sedano e Mandorle

I fusilli affumicati con crema di sedano e mandorle sono un primo piatto ricco di gusto

I fusilli affumicati con crema di sedano e mandorle sono un ricco e prelibato piatto tipico della cucina siciliana.

Come preparare i fusilli affumicati con crema di sedano e mandorle

I fusilli affumicati con crema di sedano e mandorle sono un ricco e prelibato primo piatto tipico della cucina siciliana. Nutrienti, gustosi e amati da grandi e piccoli: i fusilli sono un formato di pasta arricciata ideale da abbinare ai sughi elaborati, in quanto trattiene con sé tutto il condimento. La crema di sedano e mandorle è una squisitezza raffinata ed elegante, ed è la chiara dimostrazione che anche con ingredienti semplici è possibile realizzare delle ricette di classe. Preparare in casa un gustoso primo piatto a base di fusilli affumicati con crema di sedano e mandorle, è più semplice di quanto si possa immaginare, e se hai in programma un pranzo speciale con ospiti importanti, questa è proprio la ricetta che fa al caso tuo. Il fiore all'occhiello del piatto sono le fette di pane casereccio tostate e sbriciolate, che volendo è possibile realizzare in casa con la ricetta del fragrante pane siciliano all'olio di oliva.
Preparazione
Passo 1
Tagliate grossolanamente il pesce affumicato e raccoglietelo in una terrina con 5 cucchiai di olio, la salsa di soia, uno spicchio d’aglio tritato, quindi lasciate marinare. Affettate i cuori del sedano a fette oblique sottili.
Passo 2
Raccogliete le foglie del sedano in un mixer da cucina, unite le mandorle, un filo d’olio per amalgamare il tutto e frullate fino a ottenere un composto granuloso ma non fine.
Passo 3
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e fatela raffreddare sotto un getto di acqua fredda. Quindi trasferitela nella terrina del pesce, versate la crema al sedano e i cuori affettati, mescolate e tenete da parte.
Passo 4
In una padella antiaderente fate tostare con olio, sale e pepe il pane casereccio che avrete spezzato grossolanamente con le mani, ricavando delle briciole. Una volta dorate tenetele da parte e fatele raffreddare.
Passo 5
Mescolate per bene la pasta, se necessario regolate di sale e aggiungete ancora un filo di olio. Distribuitela all’interno delle fondine, unite la scamorza tagliata a scaglie, le briciole oramai fredde e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Pasta sfoglia
300 g Pesce bianco
2 Scarola
2 Sedano
200 g Mandorle
4 fette Pane
200 g Scamorza
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
2 cucchiai Salsa di soia
q.b. Sale