Fregola con vongole e pomodori secchi

Sto per farvi assaggiare un piatto di pasta molto particolare: la fregola con vongole e pomodori secchi. Una specialità sarda da provare almeno una volta nella vita. Chiamata anche fregula o pistizone, è una preparazione artigianale tipica di Cagliari, Oristano e del Campidano. La fregola è una pasta secca molto simile al couscous, preparata con semola di grano duro lavorata a mano, fino ad ottenere piccole sfere irregolari e rustiche dal sapore del tutto caratteristico, assunto con la naturale essiccazione e tostatura. Il procedimento con cui si produce la fregola è patrimonio della tradizione sarda. In alcune zone si è mantenuto il rito di preparare questa pasta in casa, con un sapiente movimento circolare delle mani. Oggi è possibile trovare la fregola anche commercializzata da alcuni produttori locali. La fregola sarda è cucinata in diverse ricette tradizionali dell'isola: in particolare è preparata con le vongole o le arselle. Mattia Poggi
Preparazione
Passo 1
Aprite le vongole in una padella con olio, vino, gambi di prezzemolo ed aglio.
Nel frattempo tritate scalogno ed aglio e rosolate con olio. Unite i pomodori secchi e la fregola, tostate e bagnate con vino bianco.
Passo 2
Una volta evaporato il vino, unite acqua fino a coprire la fregola, cuocete per 10-12 minuti come fosse un risotto, possibilmente bagnando con l'acqua, ben filtrata, ricavata dalla cottura delle vongole.
Passo 3
A parte lavorate il formaggio spalmabile con olio ed erba cipollina tritata e lasciate da parte. Impiattate la fregola dopo aver unito le vongole e mantecato con olio e prezzemolo.

Poi al centro del piatto unite una quenelle di formaggio spalmabile.
Infine sciogliete il burro in padella, unite la mollica tritata e fatela dorare. Guarnire il piatto con le briciole di pane croccante.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
200 g Fregola
1 spicchio Aglio
1 mazzo Prezzemolo
q.b. Olio extravergine di oliva
1 Scalogni
50 g Pomodori secchi
100 g Vongole
1 bicchiere Vino bianco
200 g Formaggio spalmabile
1 Erba cipollina
40 g Mollica di pane
20 g Burro
q.b. Sale
q.b. Peperoncino