Farro perlato con Pesto e Baccalà

Ottimo in tutte le salse: all'insalata, in zuppa, al forno e chi più ne ha più ne metta, ma il farro perlato con pesto e baccalà di Monica Bianchessi soddisfa e supera tutte le aspettative e conquista il suo posto d'onore in classifica. Leggero, digeribile e ricchissimo di proprietà benefiche, il farro è il frumento più antico coltivato dall'uomo e anche uno dei meno calorici. Finalmente tornato a pieno titolo nelle moderne abitudini alimentari, è utilizzato, grazie alla sua versatilità, in numerosissime preparazioni. Inoltre, con la farina ricavata dalla macinazione, vengono realizzati pasta e pane con cui integrare, e spesso sostituire, i prodotti realizzati con farina bianca.

Altre ricette a base di farro

La ricetta della zuppa di farro con gamberetti in pasta kataifi La ricetta dello sformato di farro e verdure La ricetta della treccia al farro con pomodorini, pecorino e salame La ricetta delle penne integrali di farro con ratatouille Un primo piatto gustoso e nutriente il farro perlato con pesto e baccalà di Monica Bianchessi. Prepariamolo insieme.
Preparazione
Passo 1
Ammollate per 2 ore il farro in acqua a temperatura ambiente. Con un tritatutto frullate le erbette con poco olio, 10g di pecorino, i pinoli tostati e un pizzico di sale fino ad ottenere un'emulsione verde brillante.

Sistemate il baccalà privato della pelle con il resto dell'olio e portatelo a 68 °C per 15 minuti.
Passo 2
In un tegame di media altezza soffriggete l'aglio, aggiungete il farro scolato dall'acqua di ammollo e tostate a fiamma moderata per circa 60 secondi, salate, e proseguire la cottura per circa 16/18 minuti aggiungendo il brodo poco per volta.

Quando sarà cotto, aggiustate di sale, togliete dal fuoco, unite il pecorino, la polpa di baccalà e mantecate aggiungendo una grattugiata di pepe al mulinello ed il pesto di erbette.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
100 g Baccalà
200 ml Olio extravergine di oliva
300 g Farro
40 g Pecorino
q.b. Brodo di pesce
50 g Erbe aromatiche
30 g Pinoli
1 spicchio Aglio
q.b. Sale
q.b. Pepe