Falsa Gricia

Una variante della tradizionale pasta alla gricia

Prepariamo una variante della classica pasta alla gricia

Un classico dei classici rivisitato da uno chef stellato. Daniele Usai prepara una personale versione della pasta alla gricia: la falsa gricia. La nostra tradizione culinaria è intoccabile e la pasta alla gricia rientra sicuramente nell'ambito delle ricette intoccabili; ma, se con rispetto, qualche volta, uscire fuori dalle righe con la creatività di un bravissimo chef  è d'obbligo. Allora prepariamo insieme una fantastica falsa gricia e... buon appetito!
Preparazione
Passo 1
Mettere  il guanciale in una padella antiaderente già calda, fuoco al massimo, e farlo cuocere nel suo grasso, scolare e  mettere da parte eliminando la metà del grasso.
Passo 2
Aggiungere la cipolla rossa tagliata a julienne finissima e farla caramellare, aggiungere la salvia tagliata a brunoise, lasciar andare per qualche secondo e poi sfumare con il vino bianco.
Passo 3
In una pentola con abbondante acqua salata cuocere le mezze maniche, scolarle un minuto prima della fine cottura e mantecarle nella salsa.
Passo 4
Togliere dal fuoco,  aggiungere il guanciale,  il pecorino e servire.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
200 g Pasta corta
200 g Guanciale
q.b. Vino bianco
1 Cipolle rosse
q.b. Salvia
200 g Pecorino
q.b. Pepe