Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo

Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo

Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo, piatto semplice e moderno

Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo, primo piatto intenso dai contorni eccezionali.

Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo, un ideale primo piatto da servire a pranzo. Da non disdegnare a cena, consumato come portata unica

I Cavatappi Gratinati al Ragù di Tacchino e Broccolo rappresentano una portata culinaria senza eguali. Il formato di pasta ben si addice con i più importanti ingredienti impiegati per la preparazione del piatto. Un gusto autentico e particolare è la principale caratteristica della pietanza davvero inedita e dal sapore che dà dell'incredibile. Il gorgonzola dolce e quella manciata di pangrattato versati nell'ultimo step di preparazione della ricetta donano al palato una formidabile miscela di gusti e sapori che fa da sfondo ad un'eccezionale fase finale di preparazione complessiva della portata. La variante aromatica è costituita, invece, dalla preliminare cottura del petto di tacchino sfumato al vino bianco e speziato al pepe, realizzata nei primi passaggi della ricetta.

Preparazione
Passo 1
Mondate e sciacquate il broccolo. Ricavate le cimette scottate le per un paio di minuti in acqua bollente leggermente salata. Al termine, scolatele, passatele sotto un getto di acqua fredda e teneteli da parte.
Passo 2
Scaldate un filo di olio in una padella; unite il petto di tacchino, tagliato a dadini piccoli, e fate rosolare per qualche minuto. Bagnate con il vino bianco e fate sfumare.
Passo 3
Unire la panna e fate cuocere per circa 5 minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungete le cimette di broccolo, regolate di sale, profumate con una macinata di pepe con un po' di peperoncino tritato (secondo il vostro gusto), e lasciate insaporire.
Passo 4
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata. Scolatela bene al dente nella padella con il condimento, mescolate e tenete da parte. Tritate il prezzemolo e miscelate lo con 3-4 cucchiai di pangrattato.
Passo 5
Trasferite la pasta in una pirofila imburrata. Unite il gorgonzola, tagliato a dadini, e spolverizzate con la miscela di prezzemolo e pangrattato. Condite con un filo di olio, mettete in forno già caldo a 180° e fate gratinare per 15-20 minuti. Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e servite.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Carne di tacchino
300 g Broccoli
100 g Gorgonzola
1 Peperoncino
1 bicchiere Vino bianco
2 dl Panna
1 Prezzemolo
q.b. Pangrattato
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe