Polenta e Osei

Un classico piatto invernale

Un secondo piatto intramontabile del Nord Italia

Una delle più antiche preparazioni della cucina del nord Italia: polenta e osei. Ingredienti principale della polenta e osei è sicuramente la farina di mais (o farina gialla), una delle farine concesse anche nell'alimentazione dei celiaci poiché non contiene glutine. Come preparare una perfetta polenta e osei ce lo spiega Patrizia Forlin, chef de La casa del gusto, che in pochi passaggi dà vita ad un piatto della tradizione amato da tutti.
Preparazione
Passo 1
Per la polenta
Portiamo ad ebollizione l’acqua, saliamo e versiamo la farina a pioggia, aiutandoci con una frusta.

Mescoliamo e cuociamo per 40 minuti.
Passo 2
Per la carne
Tagliamo una parte del lardo in fettine da 2 cm per 2 cm. Infilziamo nello spiedino alternando la polpa di maiale, il lardo, la salvia e il coniglio.

Mettiamo gli spiedini in una casseruola con l’olio e li facciamo rosolare da entrambi i lati, quindi bagniamo con il vino, copriamo con un coperchio e continuiamo la cottura a fuoco lento.

Se il fondo si asciuga troppo aggiungiamo dell’acqua calda. Regoliamo di sale e pepe.

A fine cottura condiamo la carne con il precotto.
Passo 3
Precotto
A parte avvolgiamo il rimanente lardo nella carta paglia. Mettiamo in forno per 10 minuti finché la carta inizia a bagnarsi.

Infilziamo con un forchettone e diamo fuoco alla carta. Appena il lardo inizia a colare lo facciamo cadere sulla carne pronta.
Passo 4
Serviamo la carne accompagnata da una fetta di polenta.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la polenta
2 l Acqua
300 g Farina di mais
q.b. Sale grosso
500 g Macinato di suino
500 g Carne di coniglio
200 g Lardo
foglia Salvia
5 cucchiai Olio extravergine di oliva
3 bicchieri Vino bianco
q.b. Sale
q.b. Pepe