Bucatini all'amatriciana

Bucatini all'amatriciana

Bucatini all'Amatriciana: un primo caratteristico della cucina laziale

Bucatini all'Amatriciana un grande classico, un piatto ricco e gustoso, semplice, genuino. Facile e veloce da preparare a base di guanciale, pomodoro e pecorino

Bucatini all'Amatriciana, una tradizionale ricetta della cucina laziale

I bucatini all'amatriciana sono un primo tipico della cucina laziale: a chi non è mai capitato di gustarne almeno un piatto nella vita? Un piatto che si prepara molto facilmente e anche velocemente, ma il dilemma che da sempre ha coinvolto tutti è sull'interpretazione dei giusti ingredienti da usare. Pasta corta o lunga? Con o senza cipolle oppure aglio? Guanciale o pancetta? Con o senza pomodoro? Pecorino o Parmigiano? L'Osteria Le Tre Sorelle di Rieti ha messo a disposizione dei lettori la sua tradizionale ricetta per i bucatini all'amatriciana.

Innanzitutto la tradizione vuole che questa famosa salsa sia a base di guanciale e pecorino. Questa ricetta non prevede la presenza nè di cipolle nè di aglio, ma in alcune varianti è possibile usare la cipolla. I bucatini all'amatriciana sono un piatto dalla lunga storia. Questa pietanza ha origine ad Amatrice, un paese laziale, in una versione inizialmente priva della salsa di pomodoro, e chiamata pasta alla gricia. Verso la fine del XVII secolo, grazie all'aggiunta del pomodoro, nasce la vera e propria pasta all'amatriciana.

Gli ingredienti sono semplici e caratteristici di una preparazione facile e veloce, ma il sapore ricco ed intenso stupirà tutti per il suo gusto saporito e inconfondibile. Naturalmente, i bucatini all'amatriciana non potevano restare esclusi dalla raccolta di grandi classici della cucina italiana. Scopriamo gli ingredienti necessari e le fasi per realizzare uno strepitoso piatto della cucina romana: i bucatini all'amatriciana.

Preparazione
Passo 1
Tagliate il guanciale a striscioline sottili. In una padella di ferro fate rosolare il guanciale con un filo di olio per qualche minuto; quando sarà ben dorato, bagnate con un goccio di vino e fate sfumare.
Dopo circa 2-3 minuti, scolate le striscioline di guanciale e tenetele da parte.
Passo 2
Aggiungete la polpa di pomodoro in padella, condite con un pizzico di sale e lasciate cuocere per 15-20 minuti. A cottura ultimata, aggiungete il guanciale croccante e lasciate insaporire per qualche minuto.
Passo 3
Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Scolatela al dente e versatela direttamente in padella.
Spolverizzate con abbondante pecorino grattugiato e mantecate per qualche minuto. Impiattate e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Bucatini
150 g Guanciale
100 g Pecorino
500 g Pomodoro San Marzano
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale