Agnolotti alla Piemontese

Agnolotti alla Piemontese con Carne e Verza

Una pasta all'uovo ricca di gusto

Gli agnolotti alla piemontese sono un grande classico della cucina italiana

il piatto delle grandi occasioni, gli agnolotti alla piemontese

Gli agnolotti alla piemontese sono una tra le più famose e rinomate specialità tipiche della cucina italiana. Non è ancora ben chiara l'origine di questa deliziosa pasta all'uovo, tuttavia alcune fonti suggeriscono che venne inventata da un cuoco di nome Angelino, da tutti soprannominato "Angelot".

Da qui anche il termine agnolotti, ormai celebre in tutto il mondo e divenuto simbolo della buona della cucina piemontese. Come spesso accade con i grandi classici della tradizione, non esiste una sola ricetta degli agnolotti alla piemontese, ma essa può variare sensibilmente di città in città.

C'è anche da dir che ogni famiglia custodisce la sua personale versione, preparata rigorosamente in occasione delle feste più importanti o la domenica. Noi oggi vi suggeriamo di provare i nostri agnolotti ripieni di carne di manzo e di maiale, con l'aggiunta della verza. Una vera prelibatezza!

Preparazione
Passo 1
Preparate l’impasto come da ricetta base con la farina, 4 uova e un pizzico di sale. Dategli forma di palla, copritelo e lasciatelo riposare per 30 minuti.
Passo 2
Steccate il maiale e il vitello con l’aglio e il rosmarino, legate separatamente i due pezzi di carne e fateli rosolare con l’olio extravergine di oliva e il burro in un tegame. Sfumate con 3 cucchiai di vino, salate e pepate e cuocete con il coperchio a fuoco basso per circa 40 minuti, aggiungendo man mano il vino rimasto.
Passo 3
Lessate la verza in acqua salata, scolatela e strizzatela. Sgocciolate la carne e fatela raffreddare, quindi passatela al tritacarne per due volte insieme alla verza. In una ciotola, aggiungete al composto ottenuto le uova rimaste e 70 grammi di parmigiano e regolate di sale e pepe. Unite la passata di pomodoro al fondo di cottura della carne, aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti.
Passo 4
Tirate la pasta in una sfoglia sottile e tagliatela a quadrati di 5 cm di lato. Ponete al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno e chiudeteli a rettangolo, premendo sui bordi per sigillarli bene. Lessate gli agnolotti in abbondante acqua salata bollente per circa 5 minuti, scolateli, conditeli con il sugo e con il restante grana e servite subito.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Farina di grano
q.b. Uova
300 g Macinato di suino
300 g Macinato di vitello
300 g Verza
150 g Parmigiano
2 Aglio
2 Rosmarino
500 g Passata di pomodoro
1 Vino bianco
1 Burro
2 cucchiai Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe