Agnolotti al Brasato

Agnolotti al Brasato

Agnolotti al brasato: ecco come fare

Gli agnolotti al brasato presentano un condimento davvero golosissimo, a base di ragù fresco e parmigiano grattugiato

Oggi vi farò assaggiare un primo piatto da leccarsi i baffi: gli agnolotti al brasato.

Gli agnolotti sono una ricetta che conquista sempre i miei ospiti e non li lascia mai insoddisfatti. Dalla pasta sfoglia al ripieno, gli agnolotti al brasato sono un piatto che richiede un po' di pazienza e maestria, ma che sicuramente non deluderà nessuno.

Come preparare gli Agnolotti al Brasato

Gli agnolotti al brasato sono la ricetta perfetta se siete in cerca di un primo piatto squisito, che combini tutto il gusto della pasta ripiena con la golosità di vari tipi di carne. L'impasto è ottenuto a partire da quattro uova, farina e sale, e sarà la base della portata. La polpa di manzo viene prima passata in un po' di farina e poi rosolata in olio extravergine d'oliva: si aggiungono quindi una carota, una cipolla e una costa di sedano, e il tutto risulta aromatizzato con rosmarino, salvia e qualche bicchiere di vino barolo. A cottura ultimata, il manzo tritato si unisce a del petto di pollo, precedentemente rosolato, e alla salsiccia: il parmigiano grattugiato e due uova completano la farcitura, profumata con un po' di noce moscata. La portata sarà infine servita insieme a dell'ottimo ragù e a altro parmigiano grattugiato.

Preparazione
Passo 1
Preparate l’impasto come da ricetta base con 400 g di farina, 4 uova e un pizzico di sale. Dategli forma di palla, copritelo e lasciatelo riposare per 30 minuti. Passate la polpa di manzo nella farina rimasta, e fatela rosolare in una casseruola con un filo di olio. Levatela e tenetela da parte.
Passo 2
Fate soffriggere la cipolla, la carota e la costa di sedano, tritati, nella stessa casseruola, rimettete la carne e profumate con salvia e rosmarino; bagnate con un paio di bicchieri di vino e fate cuocere per 2 ore e mezza, aggiungendo altro vino man mano che si asciuga.
Passo 3
Tritate la carne e dividete il trito a metà. Raccogliete una parte in una ciotola, unite la salsiccia sgranata, il petto di pollo tritato e rosolato in poco olio, metà parmigiano e le uova rimaste e amalgamate. Condite con un pizzico di sale, profumate con una grattugiata di noce moscata e amalgamate ancora.
Passo 4
Stendete la pasta in due sfoglie. Distribuite noci di ripieno su una sfoglia, coprite con la seconda e ritagliate tanti agnolotti con una rotella dentata. Versate la passata di pomodoro in una pentola, unite la carne trita rimasta e fate restringere il ragù. Lessate gli agnolotti in abbondante acqua bollente salata, scolateli bene al dente, conditeli con il ragù preparato, spolverizzate con il parmigiano rimasto e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
450 g Farina di grano
6 Uova
300 g Macinato di manzo
q.b. Olio extravergine di oliva
1 Cipolle bianche
1 Carote
1 Sedano
1 Salvia
1 Rosmarino
q.b. Vino rosso
50 g Carne di pollo
100 g Salsicce
100 g Parmigiano
100 g Passata di pomodoro
q.b. Sale
q.b. Noce moscata