Calamarata con baccalà e ceci

Un classico tra i primi di pesce non può che essere la calamarata. È chiaro che, come il nome stesso suggerisce, la calamarata è un primo piatto a base di calamari. Ma stavolta abbiamo voluto fare un'eccezione, suggerendovi di assaggiare una calamarata con baccalà e ceci. Una variante molto apprezzata dagli amanti dei sapori semplici e tradizionali.
Preparazione
Passo 1
Spellate il baccalà, tagliatelo a tocchetti ed eliminate tutte le spine. Scaldate un filo di olio in un'altra casseruola con lo spicchio di aglio schiacciato, unite i ceci, profumate con un po' di rosmarino e lasciate insaporire per una decina di minuti.

Aggiungete i tocchetti di baccalà e proseguite la cottura per 5 minuti, mescolando ogni tanto.
Passo 2
Lessate la calamarata in abbondante acqua bollente (poco salata). Scolatela bene al dente, trasferitela nella casseruola con il baccalà e ceci, e mantecate per un paio di minuti.

Condite con un filo di olio a crudo e profumate con una grattugiata di scorza di limone e una macinata di pepe. Impiattate, guarnite con qualche ciuffo di rosmarino e servite.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Baccalà
320 g Calamarata
250 g Ceci
1 Limoni
2 rametti Rosmarino
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe