Anolini alla piacentina

Gli anolini alla piacentina sono un primo piatto della tradizione emiliani. Discendenti dei ravioli, gli anolini piacentini ripieni vengono solitamente serviti in brodo di carne durante i giorni di festa. Ecco una ricetta che vi consentirà di gustare appieno i sapori della tradizione emiliana con pochi e semplici accorgimenti! Daniele Persegani
Preparazione
Passo 1
Far cuocere il ripieno in padella per tre ore, alla fine tritare al mixer la polpa di manzo, aggiungere il pangrattato ed il grana, lasciar freddare completamente.
Passo 2
Preparare e stendere la pasta, ritagliarla, riempirla, piegarla, lessare e condire come si preferisce.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la pasta
800 g Farina di grano
8 Uova
500 g Macinato di manzo
400 g Pangrattato
80 g Burro
1 Cipolle bianche
1 Sedano
1 Carote
1 bicchiere Vino bianco
q.b. Grana
q.b. Sale
q.b. Pepe