Pie di manzo alla paprica dolce e cavolfiore

Una pie originale e  facile da preparare: la pie di manzo alla paprica dolce e cavolfiore. Un mix di sapori che delizieranno il vostro palato. Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
In una casseruola fate appassire le cipolle tagliate a fettine con un filo di olio.

Aggiungete la carne, fatela rosolare, coprite con l’acqua, in cui avrete sciolto la paprica, e fate cuocere su fiamma dolce e a tegame coperto.
Passo 2
Intanto lessate le cimette del cavolfiore in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Quando la carne è cotta, lasciatela intiepidire.

Stendete la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata, per ottenere una sfoglia spessa circa 1 cm.

Trasferite la carne e le cimette di cavolfiore in una pirofila ovale, leggermente unta di olio.
Passo 3
Sbattete l’uovo e spennellate i bordi della pirofila.

Appoggiate la sfoglia sulla preparazione, in modo che debordi dalla pirofila, e “pinzatela”
lungo tutto il bordo per sigillarla e farla aderire completamente.

Decorate i bordi e la superficie della pie con i ritagli di pasta avanzati.

Bucherellate la superficie con una forchetta.
Passo 4
Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto, mettete in forno già caldo a 180° C e fate cuocere per circa 30 minuti, o comunque fino a doratura.

Levate, lasciate riposare per una decina di minuti e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
300 g Pasta sfoglia
350 g Macinato di manzo
150 g Cavolfiore
3 Cipolle bianche
10 g Paprica
1 Uova
q.b. Farina di grano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale