Polenta Bianca con Sugo di Baccalà e Olive

Morbida polenta mediterranea

La delicatezza della polenta bianca arricchita dal saporito gusto del baccalà al sugo e delle olive taggiasche

La polenta bianca, diffusa soprattutto in Veneto, è un'alternativa alla conosciuta polenta gialla. Il suo sapore delicato si adatta perfettamente agli abbinamenti con il pesce.

La polenta bianca con sugo di baccalà e olive è un'ottima e saporita ricetta che può essere utilizzata anche come piatto unico. Squisito questo abbinamento con il pesce, un tempo considerato come piatto povero, oggi è sicuramente una valida alternativa ad un primo di pasta. 

Preparazione
Passo 1
In una padella scaldare un filo di olio evo, uno spicchio di aglio e un rametto di maggiorana.
Aggiungere il baccalà precedentemente ammollato e tagliato a pezzi.
Lasciare insaporire il tutto rosolando bene e sfumare con del vino bianco.
Passo 2
Quando la parte alcolica è evaporata, aggiungere la passata di pomodoro e continuare a far sobbollire il tutto.
Aggiungere le olive tagliate a metà e insaporire con sale, pepe e un filo di olio.
Passo 3
In un tegame riscaldare un po di acqua calda e aggiungere una noce di burro e la polenta bianca a pioggia.
Cuocere mescolando di continuo fino a quando la polenta non abbia raggiunto la corretta consistenza.
Insaporire con del pecorino romano.

Servire la polenta bianca condendola con il sugo di baccalà e olive. 

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
300 g Polenta
150 g Baccalà
150 g Passata di pomodoro
50 g Olive taggiasche
1 spicchio Aglio
1 rametto Maggiorana
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
20 g Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Pecorino