Paella di frutti di mare

Il nostro chef esperto di pesce Daniele Usai ci insegna a preparare un grande classico della cucina spagnola: la ricetta della paella di frutti di mare.
Preparazione
Passo 1
Per i frutti di mare

Aprire i frutti di mare in una pentola con un fondo di olio e aglio e sgusciare, tenendo da parte i liquidi di cottura.
Sbucciare i gamberi e le mazzancolle e tagliare a rondelline i calamari.
Passo 2
Per il riso

Far andare nella paella la cipolla tritata e il restante aglio, aggiungere il riso e far tostare 2 minuti. Sfumare con vino rosso e far asciugare. Portare avanti la cottura con i liquidi dei frutti di mare.
A metà cottura aggiungere lo zafferano, la paprika e il concentrato di pomodoro. Continuate a cuocere a fuoco lento
Passo 3
Per la composizione del piatto

Ad un minuto dalla cottura aggiungere i calamari e spremere nella paella le teste dei crostacei.
Mantecare con olio erxtravergine d'oliva e impiattare, guarnire con il pesce e l'origano.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
1 Cipolle rosse
1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
2 spicchi Aglio
200 g Cozze
200 g Vongole
200 g Cannolicchi
4 Gamberi
4 Mazzancolle
1 Calamari
q.b. Zafferano
q.b. Paprica
q.b. Origano
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Vino rosso