Patate fritte fatte in casa

Patate Fritte fatte in casa

Patate fritte: il finger food più famoso al mondo davvero irresistibili

Le patate fritte fatte in casa sono uno snack sfizioso e amato in particolar modo dai più piccoli

Come preparare in casa le squisite e stuzzicante patate fritte, un finger food ideale da gustare in qualsiasi momento della giornata

Le patate fritte sono con tutta probabilità lo snack più diffuso e apprezzato al mondo, grazie alla sua semplicità e alla sua indiscussa prelibatezza.

Chi potrebbe mai resistere a una buona porzione di croccanti e dorate patatine, pronte da essere gustate ancora calde e fragranti? Nessuno probabilmente, e proprio per questo è sempre un'ottima idea portarle in tavola!

Facilissime da preparare e alla portata di tutti, le patate fritte sono pronte per essere servite in una manciata di minuti. Spesso assaporate con un secondo piatto di carne, o magari con dei ricchi hamburger farciti, le patatine sono golosissime anche se mangiate da sole, come comfort food o snack appetitoso.

Non vi resta che seguire passo dopo passo la nostra ricetta!

Preparazione
Passo 1
Pelate e squadrate le patate, tagliatele a bastoncino o alla francese. Immergetele in una ciotola riempita con acqua fredda, in modo che rilascino parte del loro amido e risultino più croccanti dopo la frittura.
Passo 2
In una pentola capiente scaldate abbondante olio di oliva, portandolo alla temperatura di 140 °C. Immergete le patate nell’olio bollente e, poco prima che diventino dorate, scolatele su una teglia e trasferitele in congelatore.
Passo 3
Una volta congelate, levate le patate dal freezer e friggetele nuovamente in olio caldo a 176 °C. Scolatele su un foglio di carta paglia, regolate di sale e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Patate
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale