Ricetta base della piadina: una specialità romagnola

Ricetta Base della Piadina

La ricetta base della piadina: un antico cibo dei poveri

La ricetta base della piadina in rappresentanza della gastronomia romagnola tipica della tradizione contadina

Dalla tradizione romagnola la ricetta base della piadina

Arriva direttamente dalla Romagna la ricetta base della piadina, definita dal poeta Giovanni Pascoli il cibo nazionale dei romagnoli. Cotta sopra una speciale piastra, la piada è una sfoglia a base di farina, sale e acqua. Originariamente la piadina era una schiacciata lievitata, ben condita e cotta nel forno; come tale è infatti citata nell'anno 1371 nella Descriptio Romandiole. Una ricetta genuina, quella della piadina, che racchiude il sapore inconfondibile di ingredienti semplici. Antico cibo dei poveri, questa preparazione gastronomica viene farcita con salumi, verdure o formaggi. Tra tutte è molto nota la piadina farcita con squacquerone. A testimoniare la vitalità di questo prodotto tipico c'è il fatto che esistono numerose ricette e diversi modi per prepararla. Questi variano a seconda della zona di provenienza. Un esempio: mentre nel Ravennate e nel Forlivese la ricetta base della piadina si presenta più spessa, nel Riminese essa è decisamente più sottile.
Preparazione
Passo 1
Fate la classica fontana con la farina, unite al centro l’acqua (o il latte tiepido) e lo strutto; iniziate ad amalgamare con una forchetta, aggiungete il sale e il lievito (o bicarbonato), e lavorate bene fino a ottenere un impasto liscio e compatto. Formate una palla, coprite con un canovaccio e fate riposare per almeno mezz’ora.
Passo 2
Trascorso il tempo di riposo, formate tante palline (da 8 a 14, a seconda se si preferiscono più o meno sottili) e fate riposare per altri 10 minuti. Tirate l’impasto con un matterello, spolverizzando eventualmente il piano di lavoro con un pizzico di farina.
Passo 3
Scaldate per bene un testo di terracotta (o una piastra), disponete la piadina e fatela cuocere da un lato. Quando si formeranno delle bolle in superficie, schiacciatele con i rebbi di una forchetta e poi giratela, aiutandovi con un coltello a lama lunga. Fate cuocere anche dall’altro lato, togliete e procedete a cuocere le altre piadine.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

14 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Altro

Ingredienti

Regola porzione.
-
14
+
1 kg Farina debole
400 ml Acqua
100 g Strutto
20 g Sale
1 pizzico Lievito per torte salate