Pizzotti Ripieni alla Romana

Pizzotti Ripieni alla Romana

Pizzotti ripieni una bontà a cui è impossibile resistere

I Pizzotti Ripieni alla Romana sono una specialità della rosticceria siciliana farciti con ingredienti tipici della cucina laziale: ricotta di bufala, fiori di zucca e pancetta. Un morbido calzone lievitato perfetto da servire durante un buffet o aperitivo tra amici

Golosi e sfiziosi Pizzotti Ripieni alla Romana

A prima vista potrebbero sembrare dei panini, ma all'interno racchiudono un ricchissimo ripieno di fiori di zucca, cremosa ricotta di bufala e pancetta affumicata: sono i pizzotti ripieni alla romana. Un trionfo di bontà che vi conquisterà al solo profumo e che desidererete mangiare in qualsiasi momento della giornata.

I pizzotti ripieni alla romana uniscono la prelibatezza unica e inimitabile della tradizionale pizza, alla praticità dei panini da asporto, e per questo sono ottimi da gustare come un vero e proprio street food. Croccanti e dorati grazie alla cottura in forno, e morbidi all'interno, i pizzotti ripieni alla romana hanno un aspetto decisamente appetitoso e sono facili da realizzare.

I pizzotti sono realizzati con la pasta lievitata simile a quella della pizza e all'interno nascondono un delizioso ripieno con ingredienti tipici della cucina romana. Simili a dei calzoni ma con una forma a filoncino, sono un'idea comoda, saporita e divertente da cucinare. Scopriamo i segreti della preparazione e come realizzare la ricetta dei pizzotti ripieni alla romana.

Preparazione
Passo 1
Miscelate la farina con il lievito e iniziate a lavorare versando a filo 5,5 dl di acqua ghiacciata. Quando l’acqua sarà stata assorbita, unite 40 g di olio e infine il sale, e continuate a lavorare per almeno mezz’ora fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Dategli forma di palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora a temperatura ambiente.
Passo 2
Trascorso il tempo, dividete l’impasto in pesetti da circa 100 g l’uno, modellateli a filoncino, copriteli e lasciateli lievitare per circa un’ora. Quindi stendeteli leggermente, spolverizzandoli con un po’ di farina perché non si appiccichino alle mani.
Passo 3
Lavate i fiori di zucca, tamponandoli delicatamente con un foglio di carta assorbente da cucina inumidito, privateli del gambo ed eliminate i pistilli (se i fiori sono freschissimi, però, lasciateli, perché saranno la parte più gustosa!).
Passo 4
Distribuite i fiori di zucca sui filoncini e aggiungete un cucchiaino di ricotta e qualche cubetto di pancetta. Richiudeteli, sigillandoli bene, trasferiteli sulla placca del forno foderata con carta forno, copriteli e lasciateli lievitare per un’altra ora. Trascorso il tempo, mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per 15 minuti. Sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
per l'impasto
1 kg Farina di grano
4 g Lievito in polvere
30 g Sale
q.b. Olio extravergine di oliva
per la farcitura
30 Fiori di zucca
200 g Ricotta di bufala
150 g Pancetta