Pizzotti ripieni alla pugliese

Pizzotti ripieni alla pugliese

Pizzotti ripieni alla pugliese come realizzarli

I Pizzotti ripieni alla pugliese per un pasto goloso!

Un alimento veloce e salutare?! Prova i Pizzotti ripieni alla pugliese, non te ne pentirai!

Tra i cibi più buoni che vengono proposti in Puglia, rientrano tutti i prodotti lievitanti come pizze classiche e creative. Uno degli alimenti che caratterizza la cucina pugliese sono le cime di rape, ecco perché è necessario scoprire i Pizzotti. Dall'unione di due importanti ingredienti principali nasce quest'alimento che rievoca i sapori e gli odori unici di questa terra. I Pizzotti ripieni alla pugliese sono un pasto ottimo da gustarsi nei momenti in cui non si può tornare a casa per pranzo, ma non si vuole rinunciare a soluzioni gustose e salutari, evitando il solito cibo da strada. Cimentarsi nella preparazione non costa nulla, ma un appagante pasto fuori casa, e un palato soddisfatto sono risultati a cui è bene non rinunciare mai! Il cuoco Giovanni Gandino svela la sua ricetta!

Preparazione
Passo 1

campo vuoto

Mondate le cime di rapa, lavatele e lessatele in acqua bollente leggermente salata, quindi scolatele e lasciatele raffreddare.
Passo 2

campo vuoto

Miscelate le farine con il lievito e iniziate a lavorare versando a filo 6 dl di acqua ghiacciata. Quando l’acqua sarà stata assorbita, unite 40 g di olio e infine il sale, e continuate a lavorare per almeno mezz’ora, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Dategli forma di palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora a temperatura ambiente.
Passo 3

campo vuoto

Trascorso il tempo, modellate un panetto unico abbastanza stretto, copritelo e lasciatelo lievitare per circa un’ora. Quindi spolverizzatelo con un po’ di semola e stendetelo delicatamente con un matterello in una sfoglia rettangolare spessa circa 1/2 cm.
Passo 4

campo vuoto

Farcite al centro con le cime di rapa, la provola, tagliata a cubetti, e i filetti di aciuga, scolati. Avvolgete la sfoglia, ripiegando il lato lungo per racchiudere il ripieno. Disponete il rotolo sulla placca del forno, foderata con carta forno, spolverizzate con un po’ di semola, coprite e lasciate lievitare per circa un’ora.
Passo 5

campo vuoto

Trascorso il tempo, tagliate il rotolo in più pizzotti larghi 10 cm. Con una forbice praticate 6-7 piccoli tagli sulla superficie, mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per 15 minuti. Al termine, sfornate e servite.
Passo 6

campo vuoto

campo vuoto
Passo 7

campo vuoto

campo vuoto
Passo 8

campo vuoto

campo vuoto
Passo 9

campo vuoto

campo vuoto
Passo 10

campo vuoto

campo vuoto

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Cime di rapa
850 g Farina di grano
150 g Semola
4 g Lievito in polvere
4 g Sale
q.b. Olio extravergine di oliva
60 g Acciughe
300 g Provola