Pizzotti ripieni alla pugliese

Pizzotti Ripieni alla Pugliese

La tradizione pugliese racchiusa in gustosi e morbidi pizzotti ripieni

I Pizzotti Ripieni alla Pugliese sono dei panini di pasta lievitata farciti con le cime di rapa, alici sott'olio e provola affumicata ideali per un pasto goloso e gustoso

Uno spuntino veloce o street food salutare? Prova i Pizzotti Ripieni alla Pugliese, non te ne pentirai!

Sfiziosi snacks da passeggio, i pizzotti ripieni alla pugliese rappresentano una sana e nutriente alternativa ad uno spuntino veloce. Ripropongono in chiave moderna gli ingredienti della tradizione pugliese per un risultato semplice e goloso. Ricetta facile da eseguire e da riproporre anche per un buffet.

Dal gusto ricco e deciso, i pizzotti  ripieni alla pugliese possono essere consumati caldi e croccanti se amate la friabilità della preparazione oppure freddi per arricchire il pranzo al sacco durante una scampagnata all'aria aperta. Le freschissime Cime di Rapa e la Provola affumicata che compongono la ricetta contribuiranno a dare più aromaticità e personalità alla farcitura.

Per una serata speciale in compagnia di amici, provate a preparare i pizzotti ripieni anche per un aperitivo in abbinamento alla fragranza di un fresco spumante secco metodo Charmat, le briose bollicine si sposeranno divinamente alla semplicità della preparazione. Scopriamo nel dettaglio come preparare il soffice impasto dei pizzotti ripieni, gli ingredienti e la saporita farcitura tipica della cucina pugliese.

Preparazione
Passo 1

Per l'impasto

Miscelate le farine con il lievito e iniziate a lavorare versando a filo l'acqua ghiacciata. Quando l’acqua sarà stata assorbita, unite 40 g di olio e infine il sale, e continuate a lavorare per almeno mezz’ora, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Dategli forma di palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora a temperatura ambiente.
Passo 2

Per la farcitura

Mondate le cime di rapa, lavatele e lessatele in acqua bollente leggermente salata, quindi scolatele e lasciatele raffreddare.
Passo 3
Trascorso il tempo di lievitazione, modellate un panetto unico abbastanza stretto, copritelo e lasciatelo lievitare per circa un’ora. Quindi spolverizzatelo con un po’ di semola e stendetelo delicatamente con un matterello in una sfoglia rettangolare spessa circa 1/2 cm.
Passo 4
Farcite al centro con le cime di rapa, la provola, tagliata a cubetti, e i filetti di aciuga, scolati. Avvolgete la sfoglia, ripiegando il lato lungo per racchiudere il ripieno.
Al termine dovrà risultare un filone unico imbottito. Disponete il rotolo sulla placca del forno, foderata con carta forno, spolverizzate con un po’ di semola, coprite e lasciate lievitare per circa un’ora.
Passo 5
Trascorso il tempo, tagliate il rotolo in più pizzotti larghi 10 cm.
Con una forbice praticate 6-7 piccoli tagli sulla superficie come a formare una cresta di gallo.
Mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per 15 minuti. Al termine, sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
per l'impasto
850 g Farina di grano
150 g Semola
550 g Acqua
4 g Lievito in polvere
30 g Sale
40 g Olio extravergine di oliva
per la farcitura
1 kg Cime di rapa
q.b. Sale
60 g Acciughe
300 g Provola