Pizza ripiena Catania

Pizza ripiena Catania

Prepariamo la pizza ripiena Catania

Prepariamo una buonissima pizza ripiena Catania

prepariamo la pizza ripiena Catania

La pizza, ormai compagna indiscussa della nostra alimentazione, amica di ogni occasione come feste o semplici cene, è sempre una ghiotta alternativa ai soliti pasti. Amata da grandi e piccini, ci sono infinite varianti di pizza. Basti pensare che ogni regione del nostro Bel Paese vanta una sua specialità. Ormai al giorno d'oggi c'è solo l'imbarazzo della scelta. A proposito di regioni, la variante che andremo a preparare è la pizza ripiena Catania, dai sapori tipici siciliani e caserecci, in un mix di ortaggi mediterranei e ricotta affumicata. La pizza ripiena Catania è semplice da preparare e, grazie ai suoi ingredienti genuini, rappresenta un ottimo pasto soprattutto per gli ingredienti e la lavorazione dell'impasto. Se vogliamo sorprendere i nostri ospiti con una cena o un aperitivo diversi dal solito, io consiglio la pizza ripiena Catania, perché si sa, la pizza mette sempre tutti di buon umore.

Preparazione
Passo 1

1

Stemperate il lievito in un goccio di acqua a temperatura ambiente. Miscelate le due farine, unite il lievito stemperato e iniziate a lavorare versando a filo 5 dl di acqua ghiacciata (se utilizzate il lievito disidratato, unitelo direttamente alle farine).
Passo 2

2

Quando l’acqua sarà stata assorbita, sempre continuando a lavorare, aggiungete 40 g di olio e poi il sale; quindi, poco alla volta, altri 2 dl di acqua ghiacciata. Una volta ottenuto un impasto molle ma legato, dategli forma di palla, coprite e lasciate lievitare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.
Passo 3

3

Intanto preparate la farcitura. Lavate e asciugate melanzane e zucchine, spuntatele, affettatele sottilmente per il lungo e grigliatele su una piastra di ghisa ben calda. Poi, levatele, conditele con un filo di olio e tenete da parte.
Passo 4

4

Trascorso il tempo, stendete 2/3 dell’impasto sulla placca del forno, foderata con carta forno, in forma ovale, accompagnandolo delicatamente, senza tirarlo né schiacciarlo.
Passo 5

5

Farcite con gli ortaggi grigliati, i pomodorini secchi, un po’ di peperoncino tritato e la ricotta grattugiata. Coprite con l’impasto rimasto, ben steso, e sigillate i bordi. Spolverizzate con un po’ di semola, coprite con un foglio di pellicola trasparente, mettete in frigo e lasciate lievitare per circa 6 ore. Poi levate e lasciate lievitare a temperatura ambiente per altre 2 ore.
Passo 6

6

Al termine, condite con un filo di olio, mettete in forno già caldo a 250 °C e fate cuocere per circa 25 minuti o comunque fino a doratura. Levate, lasciate riposare per 5-10 minuti e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Olio extravergine di oliva