Pizza Ortolana

Pizza Ortolana

I segreti della preparazione della leggera pizza ortolana

La ricetta della pizza ortolana: peperoni, zucchine, melanzane, pomodorini e mozzarella sono gli ingredienti di questa gustosa pizza bianca con le verdure.

La pizza ortolana: il trionfo dei sapori freschi delle verdure

La pizza ortolana è una focaccia ricca e casereccia farcita con un leggero e sfizioso condimento di zucchine, melanzane, peperoni, pomodori e mozzarella.

Questa pizza è ottima da impastare soprattutto in primavera quando le verdure e gli ortaggi sono freschi e più saporiti. La pizza ricopre un ruolo di assoluta protagonista nella storia della gastronomia italiana.

La bella e gustosa focaccia alta di origine napoletana, la margherita, ha subito tanti cambiamenti e i maestri pizzaioli italiani hanno creato tanti tipi di pizze su ispirazione di questa ricetta base, una più deliziosa dell'altra.

La pizza ortolana racchiude i sapori dell'orto coltivato dal contadino e porta sulla morbida pasta una farcia leggera ma assolutamente gustosa.

La pizza ortolana si prepara facilmente e si consiglia soprattutto come portata principale per una cena in famiglia. I vostri commensali ne apprezzeranno immensamente il sapore squisito e il profumo di campagna!

Preparazione
Passo 1
Accendete il forno e impostate la temperatura al massimo calore.

Affettate la mozzarella, raccogliete le fette in un colapasta e lasciatele asciugare per qualche minuto.
Passo 2
Nel frattempo, lavate e asciugate la melanzana, spuntatela e affettatela sottilmente nel senso della lunghezza.

Procedete allo stesso modo con le zucchine.
Passo 3
Abbrustolite il peperone sulla fiamma del fornello (utilizzando uno spargifiamma).

Levatelo, pelatelo e tagliatelo a falde, eliminando semi e coste bianche interne.
Passo 4
Scottate su una piastra di ghisa le melanzane, finché non diventano morbide.

Grigliate anche le fette di zucchina e le falde di peperone e tenete tutto da parte.
Passo 5
Sbollentate i pomodori San Marzano per un paio di minuti.

Poi scolateli, pelateli, divideteli a metà, eliminate i semi e l’acqua di vegetazione e schiacciateli con una forchetta.
Passo 6
Lavorate per qualche minuto la pasta per pizza su una spianatoia leggermente infarinata.

Quindi stendetela in una sfoglia rotonda spessa circa 1/2 cm, avendo cura di lasciare il bordo alto circa 1 cm, e trasferitela in una teglia leggermente unta.
Passo 7
Aggiungete al centro i pomodori e distribuiteli su tutta la superficie.

Condite con un filo di olio extravergine di oliva, infornate e fate cuocere per 12-15 minuti.
Passo 8
Levate, distribuite sulla pasta 2/3 della mozzarella, gli ortaggi grigliati e completate con le fette di mozzarella rimaste.
Passo 9
Condite con un altro po’ di olio, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe, rimettete in forno e fate cuocere per altri 5-6 minuti, o comunque finché il bordo risulterà dorato e croccante.

A cottura ultimata, levate, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

35 minuti

Porzioni

1 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
250 g Impasto pizza
300 g Pomodoro San Marzano
200 g Mozzarella
2 Zucchine
1 Peperoni
1 Melanzane
q.b. Farina di grano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe