Pizza fritta

Pizza fritta

Questa è la pizza fritta, una delle ricette più antiche della tradizione pizzaiola napoletana. Chi meglio di Antonino Esposito  può svelarci i segreti per realizzare questa ricetta dorata? 

Preparazione
Passo 1
Preparate il ripieno della pizza: amalgamate la ricotta con la provola grattugiata, 20 g di passata di pomodoro e il prosciutto cotto a dadini. Stendete i pesetti di pasta pizza in forma circolare, distribuite su metà dischetti la farcia ottenuta e chiudete con quelli restanti sigillando bene i bordi.
Passo 2
In una casseruola dai bordi alti fate scaldare abbondante olio extravergine (dovrà essere a 180 °C), tuffate i dischetti e fateli friggere; quando saranno ben dorati, scolateli bene e adagiateli su una teglia. Condite con un velo di passata di pomodoro e con la mozzarella tagliata a dadini.
Passo 3
Infornate in forno già caldo al massimo della temperatura e fate cuocere per pochi minuti fino a quando la mozzarella si sarà sciolta. Sfornate, spolverizzate con il pecorino grattugiato, guarnite con un ciuffetto di basilico e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
320 g Impasto pizza
60 g Ricotta vaccina
20 g Provola
40 g Pomodoro San Marzano
40 g Mozzarella
20 g Prosciutto cotto
q.b. Pecorino
1 Basilico
q.b. Olio extravergine di oliva