Pizza con salame di cervo e di cinghiale, rucola e radicchio

La pizza con salame di cervo e di cinghiale, rucola e radicchio di Antonino Esposito, ricetta molto particolare e dal sapore assolutamente deciso.
Preparazione
Passo 1
Accendete il forno e impostate la temperatura al massimo calore. Affettate la mozzarella di bufala, tagliatela a cubetti, raccogliete la dadolata in un colapasta e lasciate sgocciolare per qualche  minuto.
Nel frattempo, tagliate a fette non stroppo sottili il salame di cervo e quello di cinghiale.
Passo 2
Lavorate la pasta su una spianatoia leggermente infarinata e stendete il pesetto in forma circa 1/2 cm, stando attenti a lasciare il bordo alto circa 1 cm. Distribuite sulla pizza la mozzarella, infornate al massimo calore e fate cuocere per 5 minuti.
Passo 3
Sfornate, farcite con la rucola e il radicchio spezzettato, e condite con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva. Completate con il salame di cervo e il salame di cinghiale e servite.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

1 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
250 g Impasto pizza
100 g Mozzarella di bufala
1 Rucola
2 foglie Radicchio
30 g Salame
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Farina di grano