Pizza con Porcini Passata di Patate e Stracciatella di Burrata

Pizza con Porcini Passata di Patate e Stracciatella di Burrata

Pizza con porcini passata di patate e stracciatella di burrata: prepariamola insieme

Pizza con porcini passata di patate e stracciatella di burrata accompagnata con un bicchiere di vino

Come preparare la Pizza con Porcini Passata di Patate e Stracciatella di Burrata

La ricetta della pizza con porcini passata di patate e stracciatella di burrata è l'ideale se avete voglia di scoprire e sperimentare un sapore nuovo, originale ed estremamente raffinato. La caratteristica di questo piatto che salta subito all'occhio è certamente il suo impasto a base di vino, che non mancherà di dare il suo particolarissimo apporto al complesso; si distinguono inoltre la fragranza dei funghi porcini, la delicatezza della passata di patate e il gusto tradizionale e caratteristico della stracciatella di bufala: otterrete un risultato unico e assolutamente diverso da qualunque altra scelta disponibile, elegante e golosissimo. Se siete pronti a sperimentare questa nuova, appetitosa ricetta, andate a scoprire subito i sette passaggi per preparare la vostra pizza con porcini passata di patate e stracciatella di burrata e restare deliziati dal suo sapore impeccabile!

Preparazione
Passo 1
Per l’impasto: stemperate il lievito e lo zucchero in 1 dl di acqua, aggiungete 60 g di farina e lavorate fino a ottenere una sorta di pastella. Mettete da parte e lasciate riposare per 1 ora.
Passo 2
Versate 2,5 dl di acqua in un’altra ciotola con il vino e lavorate aggiungendo farina, fino a ottenere un impasto cremoso. Unite la pastella preparata e continuate a impastare aggiungendo altra farina.
Passo 3
Quando l’impasto risulterà appiccicoso, unite la patata, schiacciata, e il sale, e amalgamate. Al termine, unite la farina rimasta, per asciugare l’impasto, che dovrà risultare elastico e ben omogeneo. Dategli forma di palla e lasciate riposare coperto per 20 minuti.
Passo 4
Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e lavoratelo per qualche minuto aiutandovi con un altro po’ di farina. Coprite, lasciate riposare per 30 minuti e poi lavoratelo nuovamente. Dategli forma di palla disponetelo in una ciotola leggermente unta di olio, coprite e mettete in frigo per una notte. Il giorno successivo, dividete l’impasto in pesetti da 250-280 g l’uno, coprite e lasciate lievitare per un paio d’ore.
Passo 5
Trascorso il tempo, lavorate un primo pesetto di pasta su una spianatoia leggermente infarinata e stendetelo in una sfoglia rotonda, spessa circa 1/2 cm, stando attenti a lasciare il bordo alto circa 1 cm. Spennellate la superficie con un filo di olio, bucherellatela leggermente e infornate al massimo della temperatura per 12-15 minuti.
Passo 6
Intanto, tagliate a fette il fiordilatte, strizzatelo e mettetelo da parte ad asciugare. Raccogliete le patate lessate nel bicchiere del mixer e frullatele con un filo di olio e un pizzico di sale, per ottenere una passata liscia e omogenea.
Passo 7
Distribuite il fiordilatte, la passata e i funghi trifolati sulla pizza, rimettete in forno e fate cuocere per altri 5 minuti o comunque fino a doratura. Levate, completate con la stracciatella di burrata e servite. Procedete allo stesso modo per le altre pizze.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 dl Vino rosso
3 g Lievito di birra
20 g Sale
1 cucchiaino Zucchero
200 g Mozzarella
150 g Patate
50 g Funghi porcini
80 g Stracciatella di burrata
q.b. Olio extravergine di oliva