Pizza artigiana

Pizza artigiana

Ecco come preparare la pizza artigiana

Pizza artigiana: il suo sapore caratteristico è dovuto anche alla presenza della paprica affumicata

Come preparare la Pizza artigiana

Il suggerimento di oggi è il mix perfetto fra ingredienti ottimi e genuini e un gusto eccezionale: la pizza artigiana è l'ideale se desiderate provare un sapore nuovo, semplice ed estremamente creativo.

Un fragrante impasto a base di farina integrale costituisce il punto di partenza di questa ricetta; la farcitura, però, ne rappresenta la caratteristica più importante.

A fare da sfondo al resto del ripieno, troverete della deliziosa mozzarella filante e la mai scontata passata di asparagi; il punto forte, tuttavia, è da ritrovarsi nelle meravigliose fette di guanciale adagiate sullo strato precedentemente menzionato, e accompagnate da delicate e appetitose quenelles di stracchino.

A completare il piatto, poi, ci sarà il tocco saporito e piccante della paprica, che conferirà al complesso il suo aroma unico e inconfondibile.

Pronti a fare un successo in tavola? Vediamo allora come sfornare la vostra pizza!

Preparazione
Passo 1
Versate metà dell’acqua in una ciotola. Aggiungete il lievito di birra e la farina integrale, e frullate tutto per pochi secondi con un mixer a immersione.

Unite l’acqua rimasta e la semola rimacinata, e lavorate per stemperarla bene.
Passo 2
Aggiungete la farina di grano tenero e continuate a lavorare finché l’acqua sarà completamente assorbita.

Aggiungete il sale e lavorate ancora fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Passo 3
Coprite, mettete in frigo e lasciate riposare per un giorno.

Trascorso il tempo, levate, riprendete l’impasto e dividetelo in panetti da 250 g.

Quindi copriteli e lasciateli riposare per 3 ore a temperatura ambiente.
Passo 4

Per la farcitura

Mondate gli asparagi, lessateli, salateli e frullateli.

Prendete un panetto e stendetelo in una sfoglia rotonda spessa circa 1/2 cm.
Passo 5
Distribuite sulla superficie 1/4 del passato di asparagi e un po’ di mozzarella tritata. Mettete in forno già caldo a 300 °C e fate cuocere per circa 12 minuti (se il vostro forno non arriva a 300 °C, mettete comunque al massimo calore e aumentate i tempi di cottura a 20-25 minuti).
Passo 6
Trascorso il tempo, levate e completate con guanciale e quenelles di stracchino.

Profumate (se vi piace) con un po’ di paprica affumicata e servite.

Procedete allo stesso modo con i panetti rimasti.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
100 g Farina integrale
700 g Farina di grano
7 dl Acqua
3 g Lievito di birra
25 g Sale
800 g Asparagi
24 fette Guanciale
600 g Formaggio spalmabile
320 g Mozzarella
q.b. Paprica