Pitta serrese con fiori di sambuco

Che bontà la pitta serrese. Il segreto di questa ricetta ? Le cipolle  di Tropea che insieme  ai fiori di sambuco creano un connubio perfetto! Sara Papa
Preparazione
Passo 1
Setacciate la farina, unite il lievito sciolto in acqua tiepida e, successivamente, incorporate l'olio e il sale.

Lavorate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto sodo ed elastico.

Formate una palla, trasferitela in una ciotola unta d’olio e lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume iniziale.
Passo 2
Pulite le cipolle, tagliatele a fettine e fatele appassire per qualche minuto in una padella con olio  e un pizzico di sale; togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Unite i filetti di acciuga e amalgamate bene.
Passo 3
Stendete l’impasto in una sfoglia sottile di forma rettangolare.

Snocciolate le olive, tagliatele a pezzetti, unitele alle cipolle e insaporite il tutto con i fiori di sambuco.
Passo 4
Distribuite il composto su metà sfoglia lasciando liberi i bordi.
Passo 5
Chiudete a libro e sigillate le estremità.
Passo 6
Spennellate la superficie con l’olio  e fate lievitare in una teglia, rivestita con carta da forno infarinata, per 15-20 minuti.
Passo 7
Cuocete in forno caldo a 180° C per 40 minuti circa. Sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la pitta
550 g Farina tipo 1
270 g Acqua
150 g Lievito madre
30 g Olio extravergine di oliva
7 g Sale
Per il ripieno
350 g Cipolle rosse
300 g Olive verdi
5 Acciughe
30 g Olio extravergine di oliva
1 cucchiaino Fiori di sambuco
q.b. Sale