Panini al pecorino e aceto balsamico

Prepariamo dei soffici panini al pecorino e aceto balsamico. Un'idea originale per aggiungere alla nostra tavola un gusto nuovo e deciso. I panini al pecorino e aceto balsamico sono perfetti per accompagnare i secondi piatti di carne ma anche per un brunch in giardino tra amici. Servite o farcite i panini al pecorino e aceto balsamico con un’insalatina di cuori di carciofo tagliati a julienne, scaglie di parmigiano e aceto balsamico. Giovanni Gandino
Preparazione
Passo 1
Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida a 30 °C, versate la farina e mescolate fino al completo assorbimento dell’acqua.

Versate il burro e incorporatelo all’impasto. Unite anche il pecorino, l’aceto balsamico e il sale lavorando l’impasto fino a renderlo omogeneo. Lasciatelo riposare per 1 ora.
Passo 2
Formate delle palline di 40 g ciascuna, ricopritele con della pellicola trasparente, precedentemente infarinata, e lasciate lievitare in un ambiente caldo.

Togliete la pellicola e infornate i panini in forno già caldo a 180 °C per 10-15 minuti. Sfornate e servite a tavola.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Farina di grano
30 g Lievito di birra
600 g Acqua
40 g Burro a pomata
20 g Sale
150 g Pecorino
1 dl Aceto balsamico