Pane Tipo Genzano

Pane Tipo Genzano

Una bontà morbida e fragrante

Il pane tipo Genzano è una specialità tipica della cucina laziale, ottimo da gustare in ogni occasione.

Nessuno può resistere al profumo inebriante del buon pane appena sfornato, realizzato a mano con farine di qualità e lievitato a lungo come vuole l'antica ricetta. Ottimo da assaporare in ogni occasione, sia durante i pasti principali, sia come spuntino salutare e nutriente.

Realizzare in casa il rinomato e gustoso pane tipo Genzano è una soddisfazione che tutti possono provare, ciò che occorre è una buona dose di pazienza e di passione per la panificazione. Oggi vi insegniamo come impastare il prelibato pane tipo Genzano, un prodotto IGP apprezzato in tutto il mondo.

Il pane tipo Genzano si contraddistingue per la crosta scura e croccante, che contrasta con la mollica chiara e soffice. Un vero piacere poterlo gustare in abbinamento a salumi, formaggio o salutari verdure di stagione!

Preparazione
Passo 1
Scaldate 4,5 dl di acqua alla temperatura di circa 30 °C e fate sciogliere il lievito al suo interno. Fate ammorbidire nell’acqua anche la biga. Aggiungete la farina e impastate il tutto. Infine aggiungete il sale. Lavorate per ottenere un impasto liscio, elastico e omogeneo, poi dategli forma di palla e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
Passo 2
Trascorso il tempo, dividete l’impasto in due parti e modellate ognuna in forma rotonda. Cospargete le forme con abbondante cruschello e lasciate lievitare finché non saranno raddoppiate di volume. Eliminate il cruschello in eccesso dalle forme e infornate a 220 °C per 40-45 minuti. Accompagnate con burro alle erbe aromatiche.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
500 g Farina 0
450 g Biga
10 g Lievito di birra
20 g Sale
q.b. Burro